ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-11202014-141242


Thesis type
Tesi di laurea magistrale LM5
Author
FRISINA, MARIA ROSA
email address
frisinarossella@gmail.com
URN
etd-11202014-141242
Title
Chirurgia laparoscopica nel cane: fattori condizionanti la durata e l'esito dell'intervento.
Struttura
SCIENZE VETERINARIE
Corso di studi
MEDICINA VETERINARIA
Commissione
relatore Prof. Vannozzi, Iacopo
controrelatore Dott. Barsotti, Giovanni
Parole chiave
  • dog
  • operative time
  • laparoscopy
  • esperienza chirurgo
  • tempo operatorio
  • cane
  • laparoscopia
  • surgeon experience
Data inizio appello
12/12/2014;
Consultabilità
completa
Riassunto analitico
Riassunto:<br>I tempi chirurgici laparoscopici risultano più lunghi di quelli dei corrispettivi interventi laparotomici. Questo lavoro si pone come obiettivo la valutazione degli aspetti che possono influire sui tempi in chirurgia laparoscopica, con particolare attenzione a quelli relativi alle caratteristiche fisiche del paziente (peso, età, taglia, forma fisica), oltre che alla familiarità del chirurgo con la tecnica laparoscopica. Viene considerato come tali aspetti possano rappresentare dei punti critici intra e perioperatori responsabili di un allungamento dei tempi chirurgici. Sono stati considerati in totale 92 interventi, di cui 51 di ovariectomia, 15 di criptorchidectomia, 12 di ovariectomia e gastropessi, 9 di ovarioisterectomia e 5 di gastropessi, i cui tempi operatori sono stati confrontati al variare delle caratteristiche fisiche del paziente e dell’esperienza dei chirurghi. I risultati hanno evidenziato una differenza statistica nei tempi in relazione al peso dell’animale e all’esperienza del chirurgo. È risultato che il tempo operatorio aumenta all’aumentare del peso e si riduce con l’esperienza del chirurgo. Concludendo possiamo affermare che sebbene dati oggettivi legati alle caratteristiche fisiche del paziente possano dare maggiori indicazioni al chirurgo e ridurre le probabilità di complicazioni, l’esperienza e un’adeguata preparazione dello stesso incidono fortemente sui tempi operatori e sulla genesi di eventi indesiderati.<br><br>Abstract:<br>The laparoscopic surgical times are longer than those of the corresponding surgical operations in laparotomy. The aim of this work is to estimate the aspects that affect time in laparoscopic surgery, with particular attention to those relating to the physical features of the patient (weight, age, size, fitness), as well as the surgeon&#39;s familiarity with the laparoscopic technique. These aspects are considered as potential critical points intra and perioperative responsible for delaying the surgical times. A total of 92 interventions were considered, including 51 of ovariectomy, 15 of cryptorchidectomy, 12 of ovariectomy and gastropexy, 9 of ovariohysterectomy and 5 of gastropexy, whose operative times were compared in relation to the physical features of the patient and the surgeon experience. The results showed a statistical difference of time in relation to the weight of the animal and the experience of the surgeon. We found that the operative time increases with the weight and decreases with the surgeon experience. In conclusion we can say that although objective data related to the physical features of the patient can give more indications to the surgeon reducing the probability of complications, experience and proper preparation the surgeon deeply affect the operating time and the genesis of undesirable events.<br>
File