ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-11202009-145242


Thesis type
Tesi di laurea specialistica
Author
FIGLIUZZI, ROSA MARIA
URN
etd-11202009-145242
Title
STUDIO E SIMULAZIONE DI UN SISTEMA DI FOCALIZZAZIONE PER APPLICAZIONI DI LITOTRIPSIA
Struttura
INGEGNERIA
Corso di studi
INGEGNERIA BIOMEDICA
Commissione
relatore Prof. Landini, Luigi
relatore Ing. Hartwig, Valentina
relatore Prof. Giovannetti, Giulio
Parole chiave
  • frantumare un calcolo renale
  • centrare il fuoco in cui c'è il calcolo renale
  • simulazione di un sistema di puntamento dei litotr
Data inizio appello
15/12/2009;
Consultabilità
parziale
Data di rilascio
15/12/2049
Riassunto analitico
Tutti i litotritori attualmente in uso funzionano grazie allo stesso principio generale: essi producono e convergono onde d’urto focalizzate sul calcolo da frammentare. Le onde d’urto sono generate e trasmesse attraverso un mezzo liquido, generalmente acqua; poiché i tessuti molli hanno una impedenza acustica simile a quella dell’acqua, solo una minima parte dell´energia dell’onda viene assorbita prima di raggiungere il bersaglio. <br>In questo modo i calcoli possono essere frammentati con un danno minimo ai tessuti circostanti.<br>Gli organi che contengono aria (polmone, visceri addominali, ossa) non sono quindi buoni trasmettitori e potrebbero essere maggiormente danneggiati dall’energia trasmessa dall’onda d’urto. Il paziente deve quindi essere posto in una posizione particolare per minimizzare questo effetto.<br>In teoria la regione focale dove va a concentrarsi l’energia dovrebbe essere infinitamente piccola. In realtà ha delle dimensioni apprezzabili che dipendono dal tipo di sorgente di onde d’urto scelto e dalla densità del materiale attraversato. <br>Lo scopo di questa tesi consiste nello studio e nella simulazione, attraverso l’uso del software Matlab, di un sistema di focalizzazione per applicazioni di litotripsia che riesca a concentrare un’elevata energia sul calcolo, minimizzando il più possibile quelli che possono essere gli effetti dannosi sui tessuti e sugli organi vicini alla zona da trattare.<br>
File