logo SBA

ETD

Digital archive of theses discussed at the University of Pisa

 

Thesis etd-11182019-230621


Thesis type
Tesi di laurea magistrale LM5
Author
GIGLIOLI, PAOLO
URN
etd-11182019-230621
Thesis title
La straordinaria invasività del captatore informatico: una cornice costituzionale e sistematica
Department
GIURISPRUDENZA
Course of study
GIURISPRUDENZA
Supervisors
relatore Prof.ssa Bonini, Valentina
Keywords
  • intercettazioni tra presenti
  • intercettazioni telematiche
  • indagini digitali
  • GPS
  • captatore informatico
  • videoriprese
Graduation session start date
09/12/2019
Availability
Full
Summary
Il rapido progresso tecnologico e la diffusione delle nuove tecnologie che caratterizza la nostra epoca impone all’operatore del diritto di espandere i propri studi e le proprie riflessioni a questa realtà in moto perpetuo. In questa nuova dimensione è emerso, nel processo penale, un particolare strumento in grado, grazie alle sua eccezionali potenzialità, di rivoluzionare per sempre l'intero concetto di indagini preliminari: il captatore informatico. Dalle straordinarie capacità del virus trojan derivano, tuttavia, anche delle cruciali questioni che riguardano non solo i diritti coinvolti dalla azione investigativa, ma anche i principi stessi su cui si fondano il sistema penale e la società democratica. L'elaborato prende quindi in analisi questi aspetti cercando, in una visione di insieme, di indicare le criticità dell'impiego del captatore informatico, fermo restando la sua indispensabilità in un futuro sempre più digitalizzato ed interconnesso.
File