ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-11182019-215343


Thesis type
Tesi di laurea magistrale LM6
Author
RIZZO, CLARA
URN
etd-11182019-215343
Title
Variazioni nel breve termine dei parametri OCT dopo chirurgia mininvasiva del glaucoma
Struttura
RICERCA TRASLAZIONALE E DELLE NUOVE TECNOLOGIE IN MEDICINA E CHIRURGIA
Corso di studi
MEDICINA E CHIRURGIA
Supervisors
relatore Prof. Figus, Michele
correlatore Dott.ssa Posarelli, Chiara
Parole chiave
  • OCT
  • Glaucoma
Data inizio appello
10/12/2019;
Consultabilità
Secretata d'ufficio
Data di rilascio
10/12/2089
Riassunto analitico
Obiettivi: Lo scopo dello studio è valutare le modificazioni dei parametri papillari (BMO-MRW e BMO area), retinici (strato delle fibre nervose retiniche e strato delle cellule gangliari retinico) e del campo visivo nel follow-up a breve termine (1 -180 giorni) a seguito di intervento chirurgico con impianto XEN nel trattamento del glaucoma.
Metodi: in questo studio prospettico, osservazionale, monocentrico hanno partecipato 27 pazienti affetti da glaucoma che sono stati sottoposti a intervento XEN. I pazienti hanno effettuato visita oculistica con valutazione della pressione (tramite tonometro) e dei parametri papillari e retinici, (tramite metodica OCT), al giorno 0 (prima dell’intervento), al giorno 1, al giorno 30, al giorno 90 e al giorno 180. Hanno inoltre effettuato un campo visivo in fase iniziale e finale dello studio (al giorno -30±20 giorni prima dell’intervento e al giorno 180±20 giorni dopo l’intervento).
Risultati: Tramite valutazioni statistiche è risultato evidente che tutti i pazienti hanno subito una riduzione della pressione intraoculare statisticamente significativa in tutte le visite di controllo (giorno 1, giorno 30, giorno 90, giorno 180) a seguito dell’intervento. Per quanto riguarda i parametri GCL e BMO area non sono state rilevate variazioni significative in nessuna delle visite. In relazione invece ai parametri BMO-MRW e RNFL è stato evidenziato un aumento di spessore statisticamente significativo in seguito a riduzione della pressione in quasi tutti i settori analizzati al giorno 1 e al giorno 30. Mentre alle due visite successive si è avuta una progressiva perdita del guadagno precedentemente acquisito. Mediante analisi dell’indice di correlazione tau per la ricerca di una corrispondenza tra la riduzione della pressione intraoculare e la modificazione dei parametri OCT si è evidenziato un indice di correlazione negativo (cioè che alla riduzione della pressione intraoculare segue un aumento di spessore) nel periodo fino al primo mese in quasi tutti i settori analizzati sia in MRW che in RNFL.
Conclusioni: la riduzione pressoria in seguito a intervento mininvasivo di glaucoma determina un miglioramento dei parametri BMO-MRW e RNFL che persiste fino a circa un mese dopo l’intervento per poi ritornare sostanzialmente verso i valori basali preoperatori. Gli altri parametri analizzati, ad esclusione della pressione, non hanno mostrato significative variazioni post-operatorie.
File