ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-11162015-092716


Thesis type
Tesi di laurea specialistica LC6
Author
CARPEGGIANI, PIETRO
URN
etd-11162015-092716
Title
Nuove tecniche per il trattamento endovascolare degli aneurismi intracranici
Struttura
RICERCA TRASLAZIONALE E DELLE NUOVE TECNOLOGIE IN MEDICINA E CHIRURGIA
Corso di studi
MEDICINA E CHIRURGIA
Commissione
relatore Prof. Cosottini, Mirco
Parole chiave
  • aneurismi intracranici
  • spirali
  • flow diverter
  • stenting
  • remodeling
  • coiling
Data inizio appello
01/12/2015;
Consultabilità
completa
Riassunto analitico
INTRODUZIONE<br><br><br>Gli aneurismi (dal lat. tardo aneurysma, dal gr. aneúrysma ‘dilatazione’) sono dilatazioni patologiche della parete arteriosa. La rottura degli aneurismi intracranici causa un’emorragia subaracnoidea (ESA). L’ ESA da rottura di aneurisma è una grave patologia con elevata mortalità e morbilità. La mortalità pre-ospedaliera è stimata tra il 12 e il 15%. Dei soggetti che giungono in ospedale la mortalità è del 25% e solo il 42-58% recupera le condizioni precedenti <br><br><br>Il trattamento di un aneurisma può essere chirurgico o endovascolare; in entrambi i casi si possono distinguere tecniche ricostruttive o demolitive.<br>Le tecnicherricostruttive consistono nell&#39;esclusione della sacca aneurismatica e ripristino della continuità della parete vasale mantenendo un lume vascolare normale.<br>Quelle demolitive comportano l&#39;obliterazione dell’aneurisma mediante il sacrificio del vaso portante.<br><br><br>Trattamenti ricostruttivi:<br><br>Clipping microchirurgico (associato eventualmente a bendaggio dell&#39;aneurisma)<br>Embolizzazione endovascolare tramite spirali<br>Embolizzazione endovascolare con agenti embolici liquidi<br>Flow-diverting<br><br><br>Trattamenti demolitivi:<br><br>Occlusione dell&#39;arteria portante tramite microchirurgia (con o senza bypass extra/intracranico)<br>Occlusione dell&#39;arteria portante tramite approccio endovascolare (con o senza bypass extracranico/intracranico)<br><br><br><br>SCOPO<br>Scopo della tesi è la descrizione delle più moderne tecniche di trattamento endovascolare degli aneurismi intracranici<br><br><br>RISULTATI<br><br>Viene riportata una case series nella quale il trattamento è stato effettuato mediante stent-assisted coiling, balloon remodeling e flow diverting<br><br><br>CONCLUSIONI<br><br>Il trattamento endovascolare degli aneurismi intracranici è una valida alternativa al trattamento microchirurgico.<br>I recenti sviluppi tecnici permettono di trattare per via endovascolare aneurismi con caratteristiche anatomiche sfavorevoli altrimenti intrattabili
File