ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-11152014-172431


Thesis type
Tesi di laurea magistrale LM5
Author
CONTRINO, LUCA
URN
etd-11152014-172431
Title
Stati plurinazionali e diritto a secedere. I casi di Catalogna e Scozia.
Struttura
GIURISPRUDENZA
Corso di studi
GIURISPRUDENZA
Commissione
relatore Tarchi, Rolando
Parole chiave
  • Secessione
  • indipendenza
  • comunità autonome
  • devolution.
Data inizio appello
02/12/2014;
Consultabilità
completa
Riassunto analitico
L’obiettivo del seguente lavoro vuole essere quello di approfondire alcune tematiche inerenti un generale movimento secessionista. La secessione come istituto risulta l’oggetto principale del mio operato. Ci si propone allora, attraverso la ricerca e l’analisi degli scritti più rilevanti in materia, di riuscire a definire la natura giuridica di questo fenomeno, o quantomeno di poter affermare se esso sia un mero fatto extra-giuridico o possa invece iniziare a farsi rientrare tra i progetti per una eventuale sua costituzionalizzazione.<br>Per poter portare a termine gli obiettivi prepostoci, sarà necessario partire dalle diverse teorie emerse nel corso degli anni circa il fenomeno separatista. Inoltre, come ogni teoria vuole, sarà altrettanto imprescindibile una proiezione ai casi pratici: ed ecco che la Spagna e ed il Regno Unito appaiono oggi di estrema attualità. Nei mesi precedenti l’Europa tutta è rimasta incollata agli esiti delle due consultazioni svoltosi nelle rispettive comunità della Scozia e della Catalogna, in entrambi i casi per il raggiungimento dell’indipendenza.<br>Il risultato sarà quello di una difficile categorizzazione dell’istituto, il quale potrà risultare legittimo solo a seguito di negoziazioni condotte attraverso le procedure legali previste all’interno dei singoli ordinamenti. <br>Per concludere, i partiti nazionalisti e quelli che detengono il potere centrale dovranno essere i protagonisti di una ridiscussione costituzionale dei confini territoriali. Sebbene interessato pure l’ordinamento internazionale, esso non potrà essere soggetto attivo nella disputa bensì mero recettore a posteriori.<br><br><br>This work aims to investigate about issues around the secessionists movements. Institute of secession is going to be the most important object of my analysis. What I expect to reach from this work, is to delineate legal nature of secession, if we can refer it as a historical fact or if we can speak with legal terms to insert it in a Constitution. <br>To complete the goal, is absolute necessary start from different theories that analyze secession from different perspective; but it is not enough, to better understand is important to study some practical cases: Scotland and Catalonia are of course two priorities today. A few months ago, all Europe remained attached to the referendum supported. In both cases, citizens had the opportunity to vote in favor of an independent country. <br>We will face on a difficult task to considerate a legal process of secession only when it is preceded by a true negotiation between the central government and the nationalist party. To this end, a emerge an important role of the action of the territorial party. <br>At last, the international legal system is obviously interested in issues of national borders, but that doesn’t mean that secession can be considered as an international right such as self-determination. International system could be a subject who only afterwards can express his opinion about a secession movement. <br>
File