ETD

Digital archive of theses discussed at the University of Pisa

 

Thesis etd-11132023-171134


Thesis type
Tesi di specializzazione (4 anni)
Author
CARBONE, FEDERICO
URN
etd-11132023-171134
Thesis title
"Il Piano nazionale di eradicazione dell'epatite C cronica tra punti di forza e criticità: l'esperienza pisana"
Department
FARMACIA
Course of study
FARMACIA OSPEDALIERA
Supervisors
relatore Prof. Calderone, Vincenzo
relatore Dott. Cammilli, Andrea
Keywords
  • hcv
  • epatite c cronica
  • daas
  • farmacoutilizzazione
  • ex asl-5
  • pisa
Graduation session start date
05/12/2023
Availability
Withheld
Release date
05/12/2093
Summary
Nel maggio del 2016, con l’approvazione del Piano di Strategia Sanitaria Globale 2016-2021, l’Organizzazione Mondiale della Sanità proponeva un obiettivo ambizioso: l’eradicazione dell’epatite C cronica entro l'anno 2030.
Il raggiungimento di tale obiettivo fu reso molto realistico dall’introduzione di farmaci in grado di determinare successo terapeutico nel trattamento dell’infezione cronica in un’altissima percentuale di pazienti e in tempi relativamente brevi, i cosiddetti DAAs – Direct Acting Agents. Negli anni 2016-2019, grazie soprattutto a una politica di governance farmaceutica esemplare, l’Italia fu tra le prime nazioni al mondo in termini di trattamenti eseguiti; l’avanzare dei trattamenti iniziò tuttavia a subire un importante rallentamento a partire dalla metà del 2019, per poi quasi arrestarsi in corrispondenza della pandemia da COVID-19.
Scopo di questo lavoro è quello di analizzare i punti di forza e le criticità che hanno finora caratterizzato la gestione del Piano a livello nazionale e regionale; si andranno inoltre ad evidenziare più nel dettaglio gli sforzi compiuti dall’ex-asl 5 pisana nell’ambito del Piano di Eradicazione tramite un’analisi di farmacoutilizzazione dei DAAs relativa al periodo compreso tra il gennaio 2018 e il giugno 2023, confrontando inoltre i dati ottenuti con quelli nazionali in termini di consumo e spesa.
File