ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-11132014-155857


Thesis type
Tesi di laurea magistrale LM5
Author
BARBA, ELISABETTA
URN
etd-11132014-155857
Title
Il legislatore italiano e la (non) attuazione delle norme dell'UE
Struttura
GIURISPRUDENZA
Corso di studi
GIURISPRUDENZA
Commissione
relatore Prof. Calamia, Antonio Marcello
Parole chiave
  • Non
  • attuazione
  • norme UE
Data inizio appello
02/12/2014;
Consultabilità
completa
Riassunto analitico
Gli obblighi assunti in sede europea, si traducono nel tempestivo intervento normativo degli Stati membri nel dare attuazione alla normativa derivata dell’ Unione , il cui omesso o inesatto recepimento in ambito nazionale costituisce fonte di “illecito eurounitario” e fonte di responsabilità dello Stato inadempiente. Com’è noto, nell’Ordinamento dell’Unione europea, gli individui ben possono essere destinatari immediati dell’ordinamento in questione e per questo vedersi attribuire dei diritti soggettivi nuovi ed ulteriori rispetto a quelli designati dagli ordinamenti domestici . È un dato oggettivo e non più opinione di alcuni la situazione di cronica inadempienza in cui versa lo Stato italiano. Il presente lavoro offre alcuni spunti di analisi delle condanne più recenti dello Stato italiano per mancato o inesatto recepimento di direttive europee, tema inaugurato e consacrato nella sentenza Francovich
File