ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-11092016-100657


Thesis type
Tesi di laurea magistrale
Author
PIERONI, VALENTINA
URN
etd-11092016-100657
Title
Sistemi complessi e approccio predittivo nel governo economico: implicazioni e risvolti sulle strategie aziendali
Struttura
ECONOMIA E MANAGEMENT
Corso di studi
STRATEGIA, MANAGEMENT E CONTROLLO
Supervisors
relatore Prof. Lattanzi, Nicola
Parole chiave
  • programmazione budgetaria
  • pianificazione strategica
  • scienza delle reti complesse
  • predizione
Data inizio appello
01/12/2016;
Consultabilità
Completa
Riassunto analitico
L’analisi descritta nell’elaborato è stata sviluppata con l’intento di indagare in quale misura l’azienda possa essere investita dai cambiamenti in atto nel moderno contesto socio economico, visibili in primis nell’affermazione di nuovi modi di comprendere e approcciarsi alla realtà circostante. Di fronte alla crescente complessità e turbolenza dell'ambiente esterno si osserva nella società moderna la graduale affermazione del desiderio di anticipare fenomeni, eventi e scenari prima che gli stessi si manifestino, grazie alle possibilità offerte dalle moderne tecnologie informatiche e dai sistemi Ict. Uno degli obiettivi della tesi è stato quello di individuare i presupposti affinché l’approccio orientato alla predizione possa trovare piena affermazione in azienda. Parte del lavoro è stato dedicato a studiare se, e in che modo, nozioni teoriche e strumenti applicativi sviluppati in seno a diverse discipline scientifiche possano favorire e accelerare il passaggio dalla previsione alla predizione in azienda, offrendo aiuto nel dare una interpretazione alla complessità circostante.

Dopo aver riportato una panoramica del contesto socio-economico contemporaneo la trattazione prosegue cercando di dimostrare come l’approccio multidisciplinare possa offrire la giusta chiave per comprendere il sistema economico e il fenomeno aziendale. Il secondo capitolo introduce i fondamenti di una disciplina in particolare, la teoria delle reti complesse, scienza in grado di riprodurre la complessità esterna e interna all’azienda evidenziando le connessioni esistenti tra gli elementi del sistema descritto. In questa sezione sono presentati due semplici modelli reticolari, uno dedicato alla descrizione del contesto economico e competitivo, l’altro dedicato alla descrizione dell’architettura di relazioni interne all’azienda.
La sezione successiva della tesi rivolge l'attenzione ai possibili risvolti dell’affermazione in azienda di mentalità e logiche predittive, ipotizzando in che modo pianificazione strategica e programmazione budgetaria verrebbero interessate dal cambiamento.
La parte finale riporta una serie di riflessioni conclusive concentrate sull’azienda.
File