ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-10282013-153715


Thesis type
Tesi di laurea specialistica LC5
Author
GIULIANO, ENNIO
URN
etd-10282013-153715
Title
Metodo statistico One-Way Anova: analisi di dati sulla dissipazione del potenziale mitocondriale in mitocondri isolati da cellule umane di glioblastoma multiforme.
Struttura
FARMACIA
Corso di studi
CHIMICA E TECNOLOGIA FARMACEUTICHE
Commissione
relatore Prof. Martini, Claudia
relatore Dott.ssa Da Pozzo, Eleonora
Parole chiave
  • post-test
  • mitocondrio
  • anova
Data inizio appello
13/11/2013;
Consultabilità
completa
Riassunto analitico
La Statistica è una disciplina che studia come raccogliere ed analizzare i dati per ottenere informazioni che permettano di confermare o di smentire determinate ipotesi.<br>In ambito clinico, per esempio, quando un farmaco sperimentale viene somministrato a dei pazienti, l’applicazione della statistica permette di confermare o smentire l’ipotesi che il farmaco abbia effetti terapeutici. Per poter avanzare delle ipotesi, è necessario limitarsi ad osservare un piccolo sottoinsieme della popolazione, dal momento che sarebbe fisicamente ed economicamente impossibile esaminarne tutte le unità. Per questo motivo sono state sviluppate varie tecniche di campionamento. Sebbene siano basate su un numero esiguo di osservazioni, tali tecniche permettono di ottenere informazioni riguardanti l’intera popolazione grazie al supporto dell’inferenza statistica.<br>Questo lavoro di tesi si prefigge di applicare l’analisi statistica a dati relativi al trattamento di cellule tumorali con molecole di nuova sintesi, capaci di indurre la dissipazione del potenziale mitocondriale (delta psi). Il delta psi si genera nel corso del trasferimento degli elettroni durante la fosforilazione ossidativa, quando viene sprigionata una certa quantità di energia, poi utilizzata per pompare i protoni dalla matrice allo spazio intermembrana; si genera così una differenza di potenziale elettrochimico, che vede la matrice mitocondriale carica negativamente e lo spazio intermembrana carico positivamente.<br>Quando la cellula va incontro ad apoptosi, le proteine del complesso di transizione della permeabilità, quali TSPO, ANT e VDAC, formano dei pori sulla membrana interna del mitocondrio, facilitando l’ingresso in massa di tutti i protoni situati nello spazio intermembrana. Di conseguenza, il delta psi viene dissipato e la cellula va incontro a processi di morte.<br>Lo scopo di questa tesi è stato quello di valutare l’efficacia di nuove molecole in grado di legare e attivare il TSPO e di indurre quindi la dissipazione del potenziale elettrochimico del mitocondrio. L’efficacia delle molecole di nuova sintesi è stata valutata confrontando un gruppo di cellule tumorali di glioblastoma non trattate (gruppo di controllo) con gruppi di cellule trattate con i composti da caratterizzare. L’analisi della varianza (ANOVA) ha permesso di stabilire se le differenze osservate tra i gruppi trattati e il gruppo di controllo erano significative o semplicemente dovute alla casualità. L’applicazione di post-test ha permesso di stabilire quale gruppo fosse significativamente differente rispetto al controllo.<br>Nell’ambito dei post-test, il test di Newman-Keuls è particolarmente sensibile e in grado di rilevare differenze anche minime tra i gruppi; in altri termini, è definito un test poco robusto. Se la differenza tra trattato e controllo è molto piccola, la molecola verrebbe erroneamente considerata candidata a proseguire la sperimentazione. Per non esporsi a questo rischio, è possibile adottare il metodo di Tukey, che è più prudente nel definire significativa una differenza e quindi si adatta meglio a questo tipo di analisi.<br>L’analisi dei risultati relativi al delta psi ha evidenziato differenze statisticamente significative tra i gruppi trattati e il gruppo di controllo. Le molecole di nuova sintesi si sono pertanto rivelate efficaci nel dissipare il potenziale mitocondriale ed idonee ad essere sottoposte ad ulteriori caratterizzazioni.
File