logo SBA

ETD

Digital archive of theses discussed at the University of Pisa

 

Thesis etd-10272020-175249


Thesis type
Tesi di specializzazione (4 anni)
Author
CAPPELLO, CHIARA
URN
etd-10272020-175249
Thesis title
Effetti della rTMS nel paziente con sordita neurosensoriale portatore di protesi acustica
Department
PATOLOGIA CHIRURGICA, MEDICA, MOLECOLARE E DELL'AREA CRITICA
Course of study
OTORINOLARINGOIATRIA
Supervisors
relatore Prof. Mandalà, Marco
relatore Prof. Salerni, Lorenzo
Keywords
  • sordità neurosensoriale
  • protesi acustiche
  • rTMS
  • presbiacusia
  • italian matrix test
Graduation session start date
17/11/2020
Availability
Withheld
Release date
17/11/2090
Summary
La Stimolazione Magnetica Transcranica (TMS) è una tecnica di neurostimolazione/neuromodulazione fondata sul principio dell’induzione elettromagnetica. È utilizzata per modulare l’attività corticale, indagare i processi cognitivi e, recentemente, nella pratica clinica per la sua capacità di alterare i meccanismi di plasticità sinaptica attraverso fenomeni di potenziamento o di depressione a lungo termine.
In letteratura gli studi dedicati alla TMS nelle problematiche uditive sono pochi e riguardano prevalentemente il tinnito.
La nostra sperimentazione, tuttora in corso, indaga gli effetti della rTMS sulle aree uditive corticali, attraverso uno studio caso-controllo, randomizzato ed in doppio cieco, su pazienti con ipoacusia percettiva bilaterale portatori di protesi acustiche; per scoprire se sia in grado di favorire le interconnessioni fra tali aree al fine di migliorare la percezione acustica e la comprensione del linguaggio.
L’analisi dei dati dei pazienti sinora arruolati evidenzia un aumento della comprensione del linguaggio - misurata tramite Italian Matrix test - maggiore nel gruppo sottoposto a stimolazione attiva.

Transcranial Magnetic Stimulation (TMS) is a neurostimulation/neuromodulation technique based on the principle of electromagnetic induction. It is used to modulate cortical activity, investigate cognitive processes and, recently, in clinical practice for its ability to alter the mechanisms of synaptic plasticity through phenomena of long-term enhancement or depression.
In the literature studies dedicated to TMS in auditory problems are few and mainly concern tinnitus.
Our trial, still in progress, investigates the effects of rTMS on the auditory cortical areas, through a case-control study, randomized and double-blind, on patients with bilateral perceptual hearing loss wearing hearing aids, to find out if it is able to promote interconnections between these areas in order to improve the acoustic perception and understanding of language.
The analysis of the data of patients enrolled so far shows an increase in language comprehension - measured by Italian Matrix test - greater in the group under active stimulation.
File