logo SBA

ETD

Digital archive of theses discussed at the University of Pisa

 

Thesis etd-10252023-133216


Thesis type
Tesi di specializzazione (4 anni)
Author
TADDEI, GIACOMO
URN
etd-10252023-133216
Thesis title
Effetti dell’attività fisica sul profilo cardiometabolico in una coorte di pazienti sottoposti a chirurgia bariatrica: risultati a 5 anni di follow up
Department
RICERCA TRASLAZIONALE E DELLE NUOVE TECNOLOGIE IN MEDICINA E CHIRURGIA
Course of study
MEDICINA DELLO SPORT E DELL'ESERCIZIO FISICO
Supervisors
relatore Prof.ssa Nannipieri, Monica
Keywords
  • profilo cardiometabolico
  • bariatric surgery
  • chirurgia bariatrica
  • attività fisica
  • diabetes
  • physical activity
Graduation session start date
09/11/2023
Availability
Withheld
Release date
09/11/2093
Summary
La coesistenza di obesità e diabete di tipo 2 (DMT2) sta diventando sempre più diffusa e aggrava il carico sui sistemi sanitari. La chirurgia bariatrica è attualmente considerata una terapia efficace per produrre perdita di peso a lungo termine, migliorare l’omeostasi glicemica e la qualità della vita.
Tuttavia, sebbene l’impatto della chirurgia sulla riduzione del peso e sulla remissione del DMT2 sia impressionante nei primi anni, studi con follow-up a lungo termine mostrano un progressivo recupero di peso e una recidiva del DMT2 in una percentuale non trascurabile di pazienti. La chirurgia bariatrica dovrebbe essere vista come parte di una strategia globale di gestione della salute, in cui l’attività fisica può essere considerata una parte integrante delle cure post-chirurgiche bariatriche.
L’esercizio fisico regolare non solo contribuisce alla perdita di peso, ma migliora anche la salute cardio-metabolica, la pressione arteriosa sistemica, il controllo glicemico e migliora il benessere mentale nei pazienti con obesità in terapia conservativa, rendendolo un intervento non farmacologico
cruciale anche per la gestione del diabete di tipo 2. Tuttavia, la relazione tra i livelli di attività fisica e la perdita di peso dopo la chirurgia bariatrica è ancora sconosciuta. Gli obiettivi dello studio sono 1) indagare gli effetti dei livelli di attività fisica sulla perdita di peso postoperatoria e sul mantenimento del peso in una coorte di pazienti sottoposti a chirurgia bariatrica 2) studiare gli effetti dell’attività fisica su parametri metabolici quali l'omeostasi del glucosio, i profili lipidici, il controllo della pressione arteriosa e la funzionalità renale in una popolazione di pazienti post-chirurgia bariatrica.
---
The coexistence of obesity and type-2-diabetes (T2D) is becoming increasingly prevalent and exacerbates the burden on healthcare systems. Bariatric surgery is currently considered to be an efficient therapy for producing long-term weight loss, improvement in glycemic homeostasis and quality of life. However, although the impact of surgery on weight-decrease and T2D remission is impressive in the first few years, studies with long follow-up show progressive weight regain and relapse of T2D over time in a non-negligible percentage of patients.
Bariatric surgery should not be seen as part of an overall health management strategy, in which physical activity (PA) can be considered as an integral component of post-bariatric surgery care.
Engaging in regular exercise not only contributes to weight loss, but also improves cardiometabolic health, systemic blood pressure, glycemic control and enhances mental well-being in patients with obesity in conservative therapy, making it a crucial non-pharmacological intervention also for type-2-diabetes management. However, the relationship between PA levels and weight loss following bariatric surgery is still unknown. The aims of the study are 1) to investigate the effects of PA levels on postoperative weight loss and weight maintenance in a cohort of patients who underwent bariatric surgery. 2) to investigate the effects of PA on metabolic parameters such as glucose homeostasis, lipid profiles, blood pressure control and kidney function.
File