logo SBA

ETD

Digital archive of theses discussed at the University of Pisa

 

Thesis etd-10162023-163628


Thesis type
Tesi di specializzazione (4 anni)
Author
SCIUMÈ, GIUSI DESIRÈ
URN
etd-10162023-163628
Thesis title
L’UTILIZZO DI DUODENOSCOPI MONOUSO IN PROCEDURE DIFFICILI: LA CPRE IN PAZIENTI TRAPIANTATI DI FEGATO ​
Department
RICERCA TRASLAZIONALE E DELLE NUOVE TECNOLOGIE IN MEDICINA E CHIRURGIA
Course of study
MALATTIE DELL'APPARATO DIGERENTE
Supervisors
relatore Prof. Bellini, Massimo
Keywords
  • CPRE
  • Duodenoscopi
  • Duodenoscope
  • Monouso
  • Disposable
  • ERCP
  • Trapiantati
  • Liver transplant
Graduation session start date
20/11/2023
Availability
Withheld
Release date
20/11/2026
Summary
Un reprocessing non ottimale degli endoscopi riutilizzabili è un grave rischio per la salute dei pazienti. Sono state descritte numerose epidemie di batteri multiresistenti (MDR). Il tasso di contaminazione dei duodenoscopi si aggira intorno al 15,25%.
Nel 2015, la FDA ha emanato un alert sul rischio infettivo legato alle procedure interventische con l'utilizzo di duodenoscopi.
Le ragioni di una così elevata incidenza possono essere varie; in primo luogo vi è la complessità dei passaggi coinvolti nel reprocessing. In secondo luogo, vi è l’assenza di metodi di campionamento e coltura standardizzati. Terzo, il complesso design dei duodenoscopi, che include una punta per osservazione laterale, un elevatore per pinze e un canale per il cavo dell'elevatore.
Le principali limitazioni che impediscono la diffusione degli endoscopi monouso , sono il costo elevato e il loro smaltimento.
I pazienti trapiantati di fegato spesso necessitano di trattamenti endoscopici sulle vi biliari. Questi pazienti sono immunodepressi e per tale motivo è fondamentale prevenire le infezioni batteriche MDR al fine di ridurre la degenza ospedaliera, i costi ed esiti sfavorevoli.
L' ERCP in questi pazienti presenta una maggiore complessità per via dell’aumentata frequenza dei trattamenti interventistici necessari per la gestione delle complicanze biliari.
Il nostro studio valuta la fattibilità, la sicurezza e la performance dei duodenoscopi monouso per eseguire le ERCP in pazienti trapiantati di fegato.
In termini di affidabilità e performance i duodenoscopi monouso risultano sovrapponibili a quelli ritulizzabili, secondo l'analisi dei costi, in questa categoria di pazienti determinerebbero una riduzione dei costi di ospedalizzazione.
File