ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-10102015-151524


Thesis type
Tesi di specializzazione (3 anni)
Author
BENVENUTI, ALESSANDRO
URN
etd-10102015-151524
Title
Studio retrospettivo sulle principali patologie prostatiche nel cane
Struttura
SCIENZE VETERINARIE
Corso di studi
PATOLOGIA E CLINICA DEGLI ANIMALI D'AFFEZIONE
Commissione
relatore Prof. Vannozzi, Iacopo
Parole chiave
  • cane
  • patologie
  • prostata
Data inizio appello
26/10/2015;
Consultabilità
completa
Riassunto analitico
Negli ultimi anni l’interesse verso le patologie prostatiche è notevolmente aumentato, dato il numero crescente di cani anziani e la presenza di proprietari sempre più scrupolosi, poiché il cane è oramai ritenuto parte integrante della famiglia. Inoltre, per quanto riguarda il settore della riproduzione, lo studio delle patologie prostatiche è molto importante poiché quest’ultime possono compromettere la capacità riproduttiva dei cani maschio, con ripercussioni economiche per gli allevatori. <br><br>Il ruolo della ghiandola prostatica è quello di secernere un liquido che garantisce un ambiente ottimale per la motilità e la sopravvivenza degli spermatozoi. Nel cane, la prostata, che si presenta come unica ghiandola sessuale accessoria è soggetta a varie patologie che in genere possono essere differenziate a livello di anamnesi, esame clinico, profilo biochimico, quadro ematologico, urocoltura e analisi delle urine. I segni di affezione prostatica che si rilevano alla visita comprendono disturbi sistemici, anomalie di andatura o defecazione e segni a carico delle basse vie urinarie. Le condizioni che vengono diagnosticate con maggiore frequenza comprendono l’iperplasia benigna, la prostatite batterica, cisti, ascessi e neoplasie.
File