ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-10092013-100133


Thesis type
Tesi di laurea magistrale LM5
Author
DADDI, VALENTINA
URN
etd-10092013-100133
Title
Semeiotica ecografica delle patologie pleuro-polmonari nel cane e nel gatto: casistica clinica
Struttura
SCIENZE VETERINARIE
Corso di studi
MEDICINA VETERINARIA
Commissione
relatore Prof.ssa Citi, Simonetta
correlatore Dott. Mannucci, Tommaso
controrelatore Prof. Carlucci, Fabio
Parole chiave
  • cane
  • polmone
  • pleura
  • ecografia
  • gatto
Data inizio appello
25/10/2013;
Consultabilità
completa
Riassunto analitico
Riassunto<br><br>Parole chiave: ecografia, pleura, polmone, cane, gatto<br>In medicina umana l’utilizzo dell’ecografia toracica per le patologie polmonari si è sviluppato negli anni ’90, mentre in medicina veterinaria le prime pubblicazioni sono più tardive e ancora poco approfondite. Lo scopo del nostro studio è quello di descrivere la semeiotica ecografica fisiologica e patologica pleuro-polmonare nel cane e nel gatto e dimostrare che gli aspetti ecografici individuati per l’uomo possono essere applicati anche ai piccoli animali, valutando l’accuratezza di questo mezzo diagnostico.<br>Nel nostro studio sono stati presi in considerazione 129 casi pervenuti presso l’ospedale didattico “Mario Modenato” dell’Università di Pisa, di cui 102 cani e 27 gatti, sottoposti a esame ecografico del torace e la maggior parte anche ad esame radiografico. Abbiamo riscontrato 46 casi di versamento, 5 di ernia diaframmatica, 7 di pneumotorace, 1 pleurite e 2 neoplasie pleuriche; per quanto riguarda il parenchima polmonare: 5 casi di atelettasia, 12 di polmonite, 4 di contusione, 4 di edema cardiogeno, 4 di edema non cardiogeno, 45 neoplasie polmonari e 6 casi di altre lesioni polmonari. <br>L’ecografia toracica ci ha permesso di fare diagnosi con una elevata accuratezza, di monitorare l’evoluzione delle patologie, seguire la risposta alla terapia, eseguire controlli frequenti senza esposizione a radiazioni ionizzanti per l’animale e per chi è addetto al contenimento senza ulteriore stress per il paziente. Questi risultati ci permettono di affermare che l’ecografia potrebbe essere utilizzata come primo mezzo diagnostico per l’individuazione delle patologie pleuro-polmonari del cane e del gatto, in caso di dispnea acuta.<br><br><br>Abstract<br><br>Keywords: ultrasound, pleura, lung, dog, cat<br>In human medicine the use of thoracic ultrasound for the diagnosis of pulmonary diseases developed in the 90s, while in veterinary medicine the first publications are belated and less detailed. The aim of our study is to describe the ultrasonographic physiological and pathological semiotics pleuro-pulmonary in the dog and cat and demonstrate that the sonographic features identified for humans can also be applied to small animals , evaluating the accuracy of this diagnostic tool . <br>In our study we have considered 129 cases received at the teaching hospital “Mario Modenato” of the University of Pisa, of which 102 are dogs and 27 are cats, subjected to chest ultrasound examination and most of them to X-ray . We have seen 46 cases of pleural effusion, 5 of diaphragmatic hernia, 7 of pneumothorax, 1 pleuritis and 2 pleural neoplasia; as regards to the lung parenchyma: 5 cases of atelectasis, 12 of pneumonia, 4 of contusions, 4 of cardiogenic edema, 4 of non cardiogenic edema , 45 lung neoplasia and 6 cases of other lung lesions.<br>The thoracic ultrasound has allowed us to make the diagnosis with high accuracy , monitor the evolution of the diseases, follow the response to therapy, perform frequent control without exposure to ionizing radiation for the animal and for whom is involved in containment without further stress for the patient. These results enable us to affirm that ultrasound could be used as the first diagnostic tool for the detection of pleuro-pulmonary diseases of the dog and the cat, in case of acute dyspnea.<br>
File