ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-10082015-153033


Thesis type
Tesi di laurea vecchio ordinamento
Author
BIASETTI, ROMINA
URN
etd-10082015-153033
Title
La Hispania romana: un modello "para la América de la conquista española"
Struttura
FILOLOGIA, LETTERATURA E LINGUISTICA
Corso di studi
LETTERE
Commissione
relatore Prof. Paoletti, Maurizio
correlatore Prof. Letta, Cesare
Parole chiave
  • Roman camps in Hispania
  • Roman province
  • province romane
  • Roman urbanism
  • Impero spagnolo
  • Hispania
  • Conquista
  • Conquest
  • colonizzazione
  • colonization
  • America latina
  • accampamenti romaniin Hispania
  • Latin America
  • Spanish Empire
  • urbanistica romana
Data inizio appello
09/11/2015;
Consultabilità
parziale
Data di rilascio
09/11/2018
Riassunto analitico
Nel processo di conquista e colonizzazione di un territorio concorrono<br>determinati fattori che possono essere considerati validi in ambiti storici differenti:<br>dalla Roma dei Cesari alla Spagna di Carlos V e Felipe II.<br>Si è analizzata, quindi, l’implicazione di modelli derivanti dalla Hispania<br>romana nel processo della conquista spagnola in territorio americano e della successiva<br>fase di colonizzazione.<br>Si è visto come l’urbanismo, quale fattore di controllo sociale e del territorio,<br>abbia seguito un’evoluzione improntata ad una struttura classica; come l’impatto sulle<br>popolazioni indigene sia stato di assimilazione ma anche di riaccomodamento e, molte<br>volte, di annullamento delle strutture e delle condizioni sociali preesistenti.<br>Si è evidenziato come la città coloniale americana, sorta agli albori de XVI<br>secolo, quale il caso della Lima virreinal, sia continuazione del cosmos europeo, della<br>Spagna ma anche del Portogallo, che estesero il loro territorio in America, ma anche<br>Europa in America.<br>Un travaso di eredità romana, mediato attraverso i secoli del medioevo, ma<br>riemerso prepotentemente nella regolarità della struttura coloniale.<br>Attraverso l’espansione di un impero, quello spagnolo, assistiamo per<br>trasposizione storica, all’espansione di un altro impero, quello romano.<br>Mediante la ripresa di modelli classici si assiste ad una ampliazione dell’idea<br>di oikoumene: dal Mediterraneo a al di là dell’Atlantico.<br><br>ABSTRACT<br>In the process of a territory conquest and colonization certain factors may<br>contribute, which may be considered as valid in different historical environments: from<br>Rome of the Caesars to Spain of Charles V and Philip II.<br>Therefore, we analyzed the implications of the models resulting from the<br>Roman Hispania over the process of the Spanish conquest in American territory and<br>on the upcoming colonization stages.<br>It was also considered how urbanism, as a factor of social and territorial<br>control, had followed an evolution marked by a classical structure; how the impact on<br>indigenous populations had been one of assimilation and also of settlement and, in<br>many times, of abolition of preexisting social structures and conditions.<br>It was examined how the American colonial city, arose at the beginning of the<br>XVI century, as the case of viceregal Lima, was the continuance of the European<br>cosmos, of Spain and of Portugal too, who expanded their territory to America, and,<br>similarly, Europe to America.<br>A transfer of Roman heritage, mediated through the centuries of the Middle<br>Ages, but strongly resurfaced within the regularity of the colonial structure.<br>Through the expansion of an empire, the Spanish one, by historical<br>transposition, the expansion of another empire, the Roman one, could be witnessed.<br>By the recovery of classical models, an extension of the idea of oikoumene<br>could be observed: from the Mediterranean Sea to the Atlantic Ocean and beyond.<br>
File