ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-10062006-113152


Thesis type
Tesi di laurea vecchio ordinamento
Author
Gozzoli, Diego
email address
dgozzoli@libero.it
URN
etd-10062006-113152
Title
Progettazione, realizzazione e qualifica di una cella di flusso per biosensori gene-specifici
Struttura
INGEGNERIA
Corso di studi
INGEGNERIA MECCANICA
Commissione
Relatore Prof. Domenici, Claudio
Relatore Dott. Forgione, Nicola
Relatore Prof.ssa Ahluwalia, Arti Devi
Relatore Prof. Vitale, Emilio
Parole chiave
  • biosensore genespecifico
  • deposizione di massa
  • cella di flusso
  • QCM
Data inizio appello
24/10/2006;
Consultabilità
completa
Riassunto analitico
Il presente lavoro di tesi ha avuto per oggetto la progettazione, realizzazione e qualifica sperimentale di un prototipo di cella di flusso adatto a soddisfare le specifiche dettate dal trasduttore microgravimetrico alla base di un biosensore in via di sviluppo.<br>Il lavoro ha inizio dalla revisione bibliografica della recente letteratura su processi di deposizione di massa all’interfaccia liquido/solido di un particolare trasduttore microgravimetrico quale un QCM (Quartz Crystal Microbalance) di tipo gene-specifico. Dalla ricerca effettuata si è visto come il modello termofluodinamico che meglio si adatta al caso in esame riguarda l’utilizzo di una cella di flusso di tipo RIJ (“RADIAL IMPINGING JET”) a piani paralleli. Il modello è stato analizzato tramite l&#39;uso dei codici di calcolo Fluent® e MatLab®, allo scopo di riprodurre i risultati ottenuti in letteratura e al fine di disporre di un modello numerico in grado di fornire informazioni quantitative sul fenomeno in gioco.<br>La seconda parte della tesi, la più consistente, ha riguardato la progettazione e la realizzazione del prototipo sulla base delle specifiche tecniche fornite dal modello analitico e delle informazioni derivanti da precedenti sperimentazioni. Riguardo a quest’ultime si è cercato di eliminare i difetti e limiti riscontrati in precedenti prototipi cercando di arrivare, mirando alla semplicità costruttiva, ad una soluzione tecnologicamente a basso costo. <br>La parte conclusiva del lavoro ha riguardato l&#39;esecuzione di alcune prove sperimentali di deposizione RNA messaggero (mRNA), mediante l&#39;utilizzo del prototipo di cella di flusso realizzato: l’analisi dei risultati ottenuti, eseguita tramite tecnica di “imaging” a fluorescenza con il supporto del codice di calcolo MatLab®, e il successivo confronto con le predizioni teoriche, ha validato con soddisfazione l’applicabilità delle soluzioni numeriche del campo di flusso e del processo di trasporto di massa nella cella RIJ progettata. <br>
File