logo SBA

ETD

Digital archive of theses discussed at the University of Pisa

 

Thesis etd-10052020-182557


Thesis type
Tesi di laurea magistrale LM5
Author
DI SALVO, CLELIA
URN
etd-10052020-182557
Thesis title
Effetti di un nuovo farmaco inibitore dell'inflammosoma NLRP3 in un modello sperimentale di malattia infiammatoria cronica intestinale
Department
FARMACIA
Course of study
FARMACIA
Supervisors
relatore Prof. Blandizzi, Corrado
correlatore Prof.ssa Martelli, Alma
Keywords
  • MPO
  • CD
  • IL-1beta
  • DSS
  • UC
  • 5-ASA
  • IBDs
Graduation session start date
04/11/2020
Availability
Withheld
Release date
04/11/2090
Summary
Le malattie infiammatorie croniche intestinali, tra cui Morbo di Crohn e Colite Ulcerosa, sono un gruppo di patologie caratterizzate da un’infiammazione cronica a carico del tratto gastrointestinale. Esse presentano un’eziologia sconosciuta ed un difficile management clinico. In tale contesto, l’inflammosoma NLRP3, un complesso multiproteico implicato nei processi infiammatori, è stato identificato come possibile bersaglio terapeutico. Su tali basi, nella presente tesi è esaminato l’effetto anti-infiammatorio del composto INF176, una molecola di nuova sintesi non assorbita a livello intestinale, in grado di inibire selettivamente il pathway NLRP3. Nel modello sperimentale murino di colite, indotto mediante somministrazione di DSS, il trattamento con il composto INF176 è iniziato il giorno stesso dell’induzione della colite. Al 9° giorno, gli animali sono stati sacrificati. Gli animali con colite hanno mostrato una riduzione del peso corporeo, della milza, della lunghezza del colon e dei mediatori dell’infiammazione (Mieloperossidasi e IL-1β), così come un’attivazione dell’inflammosoma. Al contrario il trattamento con INF176 è risultato in grado di contrastare tutti gli effetti negativi tipici della colite. In conclusione, l’inibizione del pathway dell’inflammosoma NLRP3 attenua l’infiammazione intestinale in modelli di colite e può rappresentare un valido approccio per il management clinico delle malattie infiammatorie croniche intestinali.


IBDs (Inflammatory Bowel Diseases), such as Ulcerative Colitis and Crohn’s Disease, are a group of diseases characterized by a chronic inflammation of gastrointestinal tract. The etiology of these diseases is still unclear. IBDs affect patients life quality and these are difficult to manage in a clinical setting. As a new therapeutic target, we analyze the NLRP3 inflammasome, a multiprotein complex involved in inflammatory processes. We examine the anti-infiammatory effect of INF176, a new compound, not absorbed from the gut, able to selectively inhibit NLRP3 inflammosome pathway, in an experimental mouse model of colitis induced by the administration of DSS. Starting from the same day of colitis induction, animals were treated with INF176. Nine days after colitis induction, animals were slaughtered. Animals with colitis show body weight, spleen weight and colonic length reduction and also MPO and IL-1β reduction, mediators of inflammation. Our work showed an important INF176 beneficial effect in countering the inflammatory condition caused by colitis. Our results showed that inflammosome pathway NLRP3 modulation reduces bowel inflammation in experimental colitis model, so it could represent a valid strategy to optimize IBDs clinic management.
File