ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-10052011-104235


Thesis type
Tesi di specializzazione
Author
RUSSO, GIANCARMINE
URN
etd-10052011-104235
Title
Lo stress ossidativo e le sue conseguenze nella broncopneumatia cronica ostruttiva: ruolo della terapia termale.
Struttura
MEDICINA E CHIRURGIA
Corso di studi
IDROLOGIA MEDICA
Supervisors
relatore Prof. Monzani, Fabio
Parole chiave
  • 8-isoprostano
Data inizio appello
26/10/2011;
Consultabilità
Completa
Riassunto analitico
L’aumentato stress ossidativo nei pazienti con broncopneumopatia cronica ostruttiva (BPCO) è il risultato di una quota aumentata di ossidanti inalati, al pari di una incrementata quota di specie reattive dell’ossigeno (ROS), generate da cellule infiammatorie, immunitarie ed epiteliali delle vie aeree. Lo stress ossidativo ha importanti implicazioni su vari eventi della fisiologia polmonare e nelle cause che portano allo sviluppo della BPCO. Un aumentato livello di ROS prodotte nelle vie aeree si riflette nell’incremento di marker di stress ossidativo nelle vie aeree, nell’espettorato, nell’espirato, nei polmoni, nel sangue e nelle urine dei pazienti affetti da BPCO. Alcuni biomarker di stress ossidativo sono stati misurati con successo nell’esalato condensato, a livello sierologico e nelle urine. Le ROS sono in grado di influenzare la risposta infiammatoria a vari livelli nei bronchi e nel polmone. Composti antiossidanti, tra i quali possiamo annoverare le acque termali contenenti zolfo, possono avere un valore terapeutico nel monitoraggio dei biomarker ossidativi che marcano la progressione della patologia. In questa tesi di specializzazione in Idrologia Medica, saranno discussi vari approcci per incrementare lo spettro degli antiossidanti polmonari, la loro efficacia clinica e le nuove possibilità terapeutiche della terapia termale nel trattamento della BPCO.
File