ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-10032016-232636


Thesis type
Tesi di laurea magistrale LM6
Author
NIZZA, DANIELA
URN
etd-10032016-232636
Title
LA SINCOPE: INQUADRAMENTO CLINICO E DIAGNOSTICO. L’ESPERIENZA DEL PRONTO SOCCORSO E DELL’OSSERVAZIONE BREVE INTENSIVA DELL’AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA PISANA, CRITICITÀ E PROSPETTIVE
Struttura
RICERCA TRASLAZIONALE E DELLE NUOVE TECNOLOGIE IN MEDICINA E CHIRURGIA
Corso di studi
MEDICINA E CHIRURGIA
Commissione
relatore Dott. Santini, Massimo
correlatore Dott. Leoli, Francesco
Parole chiave
  • obi
  • pronto soccorso
  • sincope
  • egsys score
  • iter diagnostico
  • stratificazione del rischio
Data inizio appello
25/10/2016;
Consultabilità
completa
Riassunto analitico
La sincope è una perdita di coscienza transitoria (PdCT) dovuta ad ipoperfusione cerebrale globale, caratterizzata da rapida insorgenza, breve durata, recupero completo e spontaneo. Gli episodi sincopali rappresentano l’1,1% degli accessi nei DEA. La gestione clinica del paziente che giunge al PS per sincope e il riconoscimento della causa rappresentano una sfida per il medico d’urgenza, anche per l’assenza di un protocollo diagnostico standardizzato. Scopo del nostro studio è l’analisi delle varie fasi della gestione del paziente che accede in Pronto Soccorso per PdCT di sospetta natura sincopale e che, successivamente, viene ricoverato presso l’OBI del DEA. È stata valutata l’applicazione delle Linee Guida per la diagnosi e il trattamento della sincope della Società Europea di Cardiologia (ESC). Si è anche verificata la corrispondenza dei risultati dello studio a quelli presenti in letteratura. Infine si è cercato di evidenziare le criticità presenti nell’iter diagnostico in DEA e di fornire al medico d’urgenza strumenti che gli permettano di gestire la sincope nel modo migliore e di individuarne correttamente la causa.<br>
File