ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-10032014-085534


Thesis type
Tesi di laurea magistrale LM5
Author
CAPODICI, ALICE
URN
etd-10032014-085534
Title
La Dermatite Atopica nel cane: valutazione critica del trattamento
Struttura
SCIENZE VETERINARIE
Corso di studi
MEDICINA VETERINARIA
Commissione
correlatore Prof.ssa Guidi, Grazia
controrelatore Prof.ssa Tognetti, Rosalba
relatore Prof. Corazza, Michele
Parole chiave
  • trattamento.
  • prurito
  • dermatite atopica
  • Cane
Data inizio appello
24/10/2014;
Consultabilità
completa
Riassunto analitico
RIASSUNTO<br><br>Parole chiave: Cane, dermatite atopica, prurito, trattamento.<br>La Dermatite atopica è una dermatosi comune nel cane che affligge circa il 15% dell’intera popolazione canina, di qualunque razza e sesso. E&#39; definita come una malattia cutanea pruriginosa e infiammatoria con predisposizione genetica, aspetti clinici caratteristici e associata alla aumentata sintesi di anticorpi IgE.<br>La diagnosi di Dermatite atopica è basata principalmente sul segnalamento del paziente, sull&#39;anamnesi, sui segni clinici e sull&#39;esclusione di altre malattie e non sulla base di test di laboratorio.<br>La maggior parte dei cani atopici inizia a manifestare i sintomi tra i sei mesi e i tre anni d&#39;età. Le lesioni cutanee primarie consistono in macule eritematose e piccole papule. La maggior parte dei pazienti tuttavia, si presenta con lesioni dermatologiche a causa dell’autotrauma indotto dal prurito, quali per esempio escoriazioni, alopecia autoindotta, mentre la lichenificazione e l’iperpigmentazione sono le conseguenze croniche del processo infiammatorio. Le aree più colpite sono: faccia, parte concava del padiglione auricolare, collo ventrale, ascelle, inguine, addome, perineo, spazi interdigitali. La lacrimazione congiuntivite ed otite esterna aggravano il quadro clinico.<br>Lo scopo della presente tesi è stato quello di valutare l&#39;efficacia delle varie forme di trattamento nei cani condotti per una visita dermatologica presso l’Ospedale Didattico Veterinario &#34;Mario Modenato&#34; di San Piero a Grado, nel periodo di tempo compreso tra ottobre 2012 e settembre 2014. La diagnosi di dermatite atopica è stata formulata dopo valutazione dei dati anamnestici, dei segni clinici e dopo l’esclusione delle principali diagnosi differenziali. Fra i cani selezionati è risultata una prevalenza delle femmine (51.3%) sui maschi (48.7). Le razze più rappresentate nel nostro gruppo di studio sono state il Labrador (13,82%), Pastore Tedesco (10,53%), Boxer (5,92%) e West Highland W.T. (4,61%). <br>Le lesioni più rappresentate sono state: eritema, prurito, congiuntivite, follicolite/pioderma, otite esterne, lichenificazione, iperpigmentazione.<br>Nella maggior parte dei casi (73,03%) l’età di insorgenza è risultata superiore a 3 anni.<br>Di tutti i soggetti atopici il 75% è stato trattato con glucocorticoidi, il 15,13% con ciclosporina, il 1,31% con Oclacitinib, la restante parte con altri farmaci. <br><br>ABSTRACT<br>Key words: dog, atopic dermatitis, itch, treatment.<br>Atopic dermatitis is a common skin conditions in dogs that affects about 15% of the canine population, of any breed and sex. It is defined as an itchy rash and inflammatory disease with genetic predisposition, characteristic clinical aspects and associated with the increased synthesis of IgE antibodies .<br>The diagnosis of atopic dermatitis is based primarily on the patient’s signaling, on history, on clinical signs and exclusion of other disorders and not on the basis of laboratory tests.<br>Most of atopic dogs begins to show symptoms between six months and three years of age.<br>The primary skin lesions consist of erythematous macules and small papules.<br>Most patients, however, it presents with skin lesions caused of autotrauma induced pruritus, what, for example, bruises, self-induced alopecia, while the lichenification and hiperpigmentation are the consequences of the chronic inflammatory process. The most affected areas are: face, concave part of the ear, ventral neck, armpits, groin, abdomen, perineum, interdigital spaces. The conjunctival tearing and external otitis aggravating the clinical picture.<br>The purpose of this thesis was to evaluate the effectiveness of various forms of treatment in dogs conducted to a dermatological examination at Veterinary Teaching Hospital &#34;Mario Modenato&#34; S Piero a Grado,<br> in the period of time between Octobery 2012 and september 2014.<br>The diagnosis of atopic dermatitis was made after evaluating the medical records, clinical signs and after the exclusion of the main differential diagnosis. Among the dogs selected was a predominance of female (51.3%) on the males (48.7%).<br>The breeds most represented in our study group were the Labrador (13,82% ), German shepherd (10,53%), Boxer (5,92%), West Highland W.T (4,61%).<br>The lesions most frequently performer were erythema, pruritus, conjunctivitis, folliculitis/pyoderma, otitis externa, lichenification and hiperpigmentation.<br>In most cases (73,03%) the age of onset was upper 3 years.<br>Of all the atopic cases 75% were treated with glucocorticoids, 15,13% with cyclosporine, 1,31% with oclacitinib and the remaining percentage with other kinds of drugs.<br>
File