ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-10032008-142054


Thesis type
Tesi di laurea specialistica
Author
BONINI, LUCA
URN
etd-10032008-142054
Title
Uso del lembo di muscolo Peroneo Breve a peduncolo distale
Struttura
MEDICINA E CHIRURGIA
Corso di studi
MEDICINA E CHIRURGIA
Commissione
Relatore Dott. Lorenzetti, Fulvio
Relatore Prof. Massei, Alessandro
Parole chiave
  • peroneo breve reverse
  • peroneo
  • lembo
Data inizio appello
21/10/2008;
Consultabilità
parziale
Data di rilascio
21/10/2048
Riassunto analitico
Per lembo si intende un’unità anatomica costituita da uno o più tessuti caratterizzato dalla presenza di un peduncolo vascolare, costituito da un’arteria ed una vena, che deve essere rispettato per garantire la vitalità del lembo.<br><br>Si distinguono lembi a peduncolo prossimale e lembi a peduncolo distale a seconda che il flusso di sangue sia per via anterograda o retrograda.<br><br>I lembi a peduncolo distale o lembi “reverse” consentono di ricostruire le parti distali degli arti senza ricorrere a lembi microvascolari, di esecuzione molto più complessa.<br><br>Recentemente è stato descritto il lembo di muscolo Peroneo Breve “reverse” con peduncolo basato sui rami perforanti della tibiale posteriore che permette la ricostruzione di perdite di sostanza della caviglia e del piede.<br><br>Il lembo di muscolo Peroneo Breve “reverse” è stato descritto per la prima volta su cadavere da McHenry, Early e Schacherer in un articolo del 2001 sul The Journal of TRAUMA. La prima applicazione clinica è stata pubblica sempre il solito anno da Erden, Ghofrani e Reifenrath sul Plastic and Reconstructive Surgery.<br><br>Il lavoro analizza la tecnica e i risultati dell’uso di questo lembo in 9 pazienti che riportavano una perdita di sostanza di varia natura nel terzo distale della gamba. I pazienti trattati rientrano nell’arco di tempo 2002 – 2008. Sono stati operati presso la U.O. di Chirurgia Plastica di Pisa, la U. O. di Ortopedia di Livorno, U. O. di Ortopedia di Pisa.<br>
File