ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-10022007-124146


Thesis type
Elaborati finali per laurea triennale
Author
VALERI, ALESSANDRO
email address
valeriovaleri@alice.it
URN
etd-10022007-124146
Title
CASH ( CAlibration Slice using Hybrid acquisition ), una nuova sequenza per lo studio della First Pass Perfusion miocardica in RM: ottimizzazione e valutazione del SNR e CNR.
Struttura
MEDICINA E CHIRURGIA
Corso di studi
TECNICO SANITARIO DI RADIOLOGIA MEDICA
Supervisors
Relatore Prof. Caramella, Davide
Relatore De Marchi, Daniele
Parole chiave
  • kspazio
  • perfusione miocardica primo passaggio
  • Risonanza magnetica
  • sequenza
  • Parallel Imaging
  • Cuore
  • First Pass Perfusion
  • Perfusione
  • Cardiovascular MRI
  • RM Cardiovascolare
  • Valeri
  • Alessandro Valeri
Data inizio appello
29/10/2007;
Consultabilità
Completa
Riassunto analitico
L’elaborato, di stampo prettamente tecnico, nasce da uno studio comparato sulla qualità delle immagini RM acquisite mediante due sequenze di First Pass Pefusion Miocardica: la sequenza standard FGRET ( Fast Gradient Echo-Echo Train) e la sequenza “Work in Progress” CASH ( CAlibration Slice using Hybrid acquisition ), ancora in fase di ottimizzazione.
Per un campione composto da 12 data set di perfusione ( 6 FGRET, 6 CASH) sono stati ricavati e comparati, i principali parametri qualitativi dell’immagine digitale, l’SNR ed il CNR.
Il primo capitolo illustra i principi fisici alla base dell’Imaging RM, la strumentazione, la codifica spaziale del segnale e la “pesatura” dell’immagine, passando poi in rassegna le sequenze di impulsi convenzionali, che rappresentano la base per le sequenze dedicate alla CMRI.
Il secondo capitolo fornisce gli indispensabili elementi di anatomo-fisiologia del cuore, con particolare riferimento all’anatomia coronarica in relazione alla perfusione miocardica, e tratta in modo specifico i piani di scansione nella RM Cardiovascolare.
Il terzo capitolo include una introduzione ai Mezzi di Contrasto in RM ed una trattazione delle peculiarità dei M.d.C. paramagnetici extracellulari nello studio di First Pass Perfusion.
Nel quarto capitolo sono illustrate le particolari tecniche utilizzate nell’imaging cardiovascolare RM, il Gating Cardiaco e l’acquisizione CINE, il Parallel Imaging e le sequenze di impulsi dedicate.
Il quinto capitolo approfondisce lo studio di First Pass Perfusion, analizzando le due sequenze oggetto di studio la FGRET e la CASH, la Slice Calibration ed il Dark Rim Artifact, la tecnica di acquisizione ed il risultato iconografico.
Nel sesto capitolo viene illustrata la tecnica standard di Post Processing delle immagini RM di perfusione miocardica di primo passaggio e successivamente viene descritto il metodo sperimentale adottato per lo studio del CNR e del SNR. E’ stato inserito anche un approfondimento che analizza la relazione tra tali indici qualitativi ed i parametri di acquisizione dell’immagine, seguito dall’analisi dei dati ottenuti.
L’ottavo capitolo raccoglie le conclusioni tratte dalle studio.
File