ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-10012017-220728


Thesis type
Tesi di laurea magistrale LM5
Author
ORANGES, MARTINA
URN
etd-10012017-220728
Title
La cistite enfisematosa nel cane e nel gatto: studio ecografico.
Struttura
SCIENZE VETERINARIE
Corso di studi
MEDICINA VETERINARIA
Commissione
relatore Prof.ssa Citi, Simonetta
correlatore Dott. Mannucci, Tommaso
Parole chiave
  • cistite enfisematosa
  • ecografia
  • cane
  • gatto
Data inizio appello
20/10/2017;
Consultabilità
completa
Riassunto analitico
RIASSUNTO<br>Parole chiave: cane, gatto, cistite enfisematosa, ecografia.<br>La cistite enfisematosa (CE) è una rara forma di infezione delle vie urinarie caratterizzata dalla presenza di gas a livello vescicale. In letteratura si ritrova spesso l’associazione con il diabete mellito, ma sono riportate anche altre cause predisponenti. Nel nostro studio retrospettivo abbiamo valutato clinica e semeiotica ecografica di soggetti con diagnosi ecografica di CE. Per ogni paziente sono stati identificati i sintomi clinici, le cause predisponenti e l’agente eziologico. Abbiamo valutato 38 pazienti, 36 cani e 2 gatti (17 maschi e 21 femmine), con età media di 9 anni (5 mesi-14 anni). Nel 60% dei soggetti sono stati evidenziati sintomi specifici di cistite (ematuria, disuria, pollachiuria, tenesmo). Il diabete è stato individuato come causa predisponente solo nel 10,5% dei soggetti, mentre la cistite cronica è risultata la principale causa predisponente presente nel 50% dei pazienti. E.coli è risultato il batterio maggiormente presente, isolato nel 55% dei campioni. All’esame ecografico in 18/38 pazienti l’aria è stata visualizzata solo a livello intraluminale, in 11/38 solo a livello intramurale, mentre in 9/38 sia a livello luminale che intraparietale; in 9/38 soggetti sono stati rilevati uroliti e in 6/38 pazienti strutture polipoidi adese alla parete. L’ecografia si è dimostrata una tecnica più sensibile rispetto alla radiografia per la diagnosi precoce di CE, per evidenziare le cause predisponenti e per individuare la presenza di aria in altre strutture. <br><br>ABSTRACT<br>Keywords: dog, cat, emphysematous cystitis, ultrasound.<br>Emphysematous cystitis (EC) is a rare form of complicated urinary tract infection, with peculiar features due to the presence of gas within the bladder. The literature indicates that EC is often associated with several predisposing pathologies, in particular with diabetes mellitus. In our retrospective study we described clinical evolution and ultrasonographic features in patients with ultrasound diagnosis of EC. The symptoms, the pre-subsidiary and the etiological cause was established for all patients. We enrolled 38 patients, 36 dogs and 2 cats (17 males and 21 females), with a mean age of 9 years (5 months-14 years). In 60% of subjects we observed specific symptoms of cystitis (haematuria, dysuria, pollakiuria, tenesmus). Diabetes afflicted only 10.5% of the patients. The most common predisposing factor was recurring urinary tract infection (50%). Escherichia coli was the organism most frequently isolated in urine cultures (in 55% of samples). Regarding ultrasound features, in 18 patients air was intraluminal, in 11 was intramural and in 9 gas was present both in the bladder wall and lumen; 9 showed the presence of calculi and in 6 patients we reported polypoid cystitis. Ultrasonography seems to be more sensitive than radiography in early diagnosis of EC. Moreover, this technique is more effective in the identification of predisposing factors and in the detection of air in bladder and other structures.<br>
File