ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-09282015-204031


Thesis type
Tesi di laurea magistrale LM6
Author
PROTSYAK, LYUDMYLA
URN
etd-09282015-204031
Title
Studio della risposta immunitaria nei pazienti con sepsi grave e shock settico ammessi in Terapia Intensiva
Struttura
RICERCA TRASLAZIONALE E DELLE NUOVE TECNOLOGIE IN MEDICINA E CHIRURGIA
Corso di studi
MEDICINA E CHIRURGIA
Commissione
relatore Dott. Forfori, Francesco
Parole chiave
  • biomarker
  • sistema immunitario
  • sepsi
Data inizio appello
20/10/2015;
Consultabilità
parziale
Data di rilascio
20/10/2018
Riassunto analitico
<br>La sepsi rappresenta la principale causa di morbilità e mortalità delle Unità di Terapia Intensiva.<br>Studi epidemiologici stimano che la sepsi abbia un’incidenza di circa 19 milioni di casi all’anno a livello mondiale e una mortalità che varia, a seconda della severità del quadro clinico e del coinvolgimento plurisistemico, dal 25-40% in caso di sepsi grave al 40-60% in caso di shock settico.<br>Una migliore conoscenza dei meccanismi patogenetici ha evidenziato il ruolo centrale del sistema immunitario nella sepsi. La coesistenza di alterazioni immunologiche, sia in senso pro-infiammatorio che anti-infiammatorio, ha portato alla necessità di identificare biomarkers rapidi, sensibili e specifici per la valutazione dello stato immunitario dei pazienti in corso di sepsi.<br>Lo scopo di questo studio, pertanto, consiste nella valutazione di alcune delle alterazioni dell’immunità sia innata che adattativa che si verificano nelle sindromi settiche, in particolare in corso di sepsi severa e di shock settico, e nella ricerca di eventuali correlazioni tra i parametri valutati e il rischio prognostico dei pazienti.<br>Di conseguenza, tale monitoraggio immunologico potrebbe rivelarsi utile per stratificare il rischio dei malati settici e per identificare la fase in cui essi potrebbero ricevere maggior beneficio da eventuali trattamenti immunomodulanti.
File