logo SBA

ETD

Digital archive of theses discussed at the University of Pisa

 

Thesis etd-09262022-211023


Thesis type
Tesi di laurea magistrale LM5
Author
BARTOLI, JENNIFER
URN
etd-09262022-211023
Thesis title
Correlazione tra posizione patellare e lunghezza della troclea femorale nell'incidenza della lussazione rotulea nel cane di piccola taglia
Department
SCIENZE VETERINARIE
Course of study
MEDICINA VETERINARIA
Supervisors
relatore Prof.ssa Citi, Simonetta
correlatore Dott. Paludi, Giuseppe
Keywords
  • lunghezza troclea
  • lussazione rotulea
  • posizione patellare
  • cane
Graduation session start date
28/10/2022
Availability
Full
Summary
Sebbene esistano già in letteratura pubblicazioni riguardanti la correlazione tra posizione patellare e lussazione rotulea mediale, questi riportano spesso risultati contrastanti e raramente includono anche la lunghezza della troclea femorale in tale correlazione. Pertanto, l’obiettivo del presente studio comprende la conferma dei risultati precedentemente pubblicati riguardo l’indice di Insall-Salvati e l’introduzione di nuovi rapporti che tengano conto anche della lunghezza della troclea femorale; eseguendo, in particolare, i seguenti rapporti: L/P, LT/L, LT/P, LT/(L/P).
Per lo svolgimento del presente lavoro è stata considerata una popolazione di 55 cani di piccola taglia (<15 kg), successivamente suddivisi in due gruppi costituiti da 26 cani sani e da 29 cani affetti da lussazione rotulea mediale. Dopo di che sono state eseguite le misurazioni necessarie su radiogrammi medio-laterali delle articolazioni femoro-tibio-rotulee dei gruppi selezionati. Una volta eseguiti i rapporti, questi sono stati analizzati statisticamente con Unpaired T-test (P<0,05) per rilevare differenze significative tra cani sani e cani patologici.
I risultati dello studio comprendono valori di L/P non significativi, ma inferiori rispetto ai dati presenti in letteratura e valori di LT/(L/P) significativamente inferiori nei cani affetti da lussazione rotulea mediale. Quest’ultimo aspetto suggerisce una correlazione tra posizione verticale della patella, lunghezza della troclea femorale e incidenza di lussazione rotulea, lasciando spazio ad ulteriori approfondimenti in merito.

Although the existence of further publications regarding the correlation between patellar position and medial patellar luxation, these often report conflicting results and rarely include the length of the femoral trochlea in this correlation. Therefore, the objective of this study includes the confirmation of the previously published results regarding the Insall-Salvati index and the introduction of new ratios, including the length of the femoral trochlea; so, the following ratios were calculated: L/P, LT/L, LT/P, LT/(L/P).
A population of 55 small breed dogs (<15 kg), subsequently divided into two groups consisting of 26 healthy dogs and 29 dogs affected by medial patellar luxation, was considered for the carrying out of this work. After that, the necessary measurements were performed on medio-lateral radiograms of the stifle joints of the selected groups. Once the reports were performed, they were statistically analyzed using the Unpaired T-test (P <0.05) to detect significant differences between healthy and pathological dogs.
The results of the study include not significant L/P values that came out lower than the literature data, and LT/(L/P) values significantly lower in dogs with medial patellar luxation. This latter aspect suggests a correlation between the vertical patellar position, the length of the femoral trochlea and the incidence of patellar dislocation, leaving room for further study on the present topic.
File