ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-09232010-105035


Thesis type
Tesi di laurea specialistica LC5
Author
CONVALLE, CATERINA
URN
etd-09232010-105035
Title
Inibitori del trasportatore di xenobiotici,Glicoproteina-P: valutazione biologica della ATP-asi con cellule Caco-2
Struttura
FARMACIA
Corso di studi
FARMACIA
Commissione
correlatore Prof. Lucacchini, Antonio
relatore Prof. Giannaccini, Gino
Parole chiave
  • Caco-2
  • multiresistenza
  • P-gP
Data inizio appello
13/10/2010;
Consultabilità
completa
Riassunto analitico
La multiresistenza è un’importante causa di fallimento nel trattamento contro il cancro con agenti chemioterapici. Il meccanismo della multi resistenza è principalmente la overespressione cellulare di alcune ABC (ATP binding cassette o proteine trasportatrici ATP-dipendenti) localizzate nella membrana cellulare, come ad esempio la glicoproteina P (P-gP). La P-gP è un trasportatore fisiologicamente espresso in molti tessuti, come la barriera emato-encefalica, dove è coinvolta nel meccanismo di protezione da agenti tossici del SNC, e l’intestino. Tale proteina è capace di trasportare molti substrati strutturalmente differenti, compresi molti farmaci usati in vari regimi terapeutici. La ricerca di inibitori con alta selettività e specificità per tale proteina è utile per modulare il comportamento farmacologico di farmaci utilizzati nei tumori resistenti ai chemio-terapici. L'inibizione del trasporto mediato della P-gP può aumentare in maniera significativa la biodisponibilità di farmaci già di per sé scarsamente assorbiti. Il presente lavoro è stato condotto con l’obiettivo di valutare funzionalmente alcuni composti di nuova sintesi, con potenziale azione di modulazione della P-gP, su un modello cellulare di coriocarcinoma umano, nel quale la P-gP è over espressa.
File