ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-09222015-105403


Thesis type
Tesi di laurea specialistica LC5
Author
SHTJEFNI, ELONA
email address
elonas87@gmail.com
URN
etd-09222015-105403
Title
IL RENE COME NUOVO TARGET DI DI FARMACI ANTIDIABETICI:INIBITORI DI SGLT2
Struttura
FARMACIA
Corso di studi
FARMACIA
Commissione
relatore Prof. Calderone, Vincenzo
Parole chiave
  • INIBITORI SGLT2
  • DAPAGLIFLOZIN
  • DIABETE
Data inizio appello
07/10/2015;
Consultabilità
completa
Riassunto analitico
IL DIABETE DI TIPO 2 RAPPRESENTA UNA DELLE PATOLOGIE A PIù AMPIO E PROGRESSIVO INCREMENTO NELLA POPOLAZIONE MONDIALE. LA RICERCA DI NUOVI FARMACI E&#39; PERTANTO UN&#39;IMPELLENTE NECESSITA&#39;. ACCANTO ALLE TRADIZIONALI STRATEGIE FARMACOLOGICHE COMUNEMENTE UTILIZZATE PER LA TERAPIA DI QUESTA MALATTIA METABOLICA STANNO EMERGENDO NUOVI E INTERESSANTI APPROCCI BASATI SU TARGET DI RECENTE ACQUISIZIONE. <br>IL CO-TRASPORTATORE SODIO-GLUCOSIO DI TIPO 2 E&#39; RESPONSABILE DEL PRESSOCHE&#39; TOTALE RIASSORBIMENTO DEL GLUCOSIO A LIVELLO DEI TUBULI RENALI. L&#39;INIBIZIONE DELLA FUNZIONE DI QUESTA PROTEINA DI MEMBRANA E&#39; DUNQUE ASSOCIATA AD UNA PERDITA DI GLUCOSIO CON LE URINE E DUNQUE AD UN ABBASSAMENTO DELLA GLICEMIA. QUESTO HA RAPPRESENTATO UNA SOLIDA BASE RAZIONALE PER LO SVILUPPO DI FARMACI ORIGINALI DA UTIIZZARE NEL TRATTAMENTO DEL DIABETE DI TIPO 2. MOLECOLE COME DAPAGLIFLOZIN E ANALOGHI HANNO FORNITO ECCELLENTI RISULTATI NEGLI STUDI FARMACOLOGICI PRECLINICI, ED HANNO MOSTRATO EFFICACIA E SICUREZZA NEI SUCCESSIVI TRIAL CLINICI, RICEVENDO L&#39;APPROVAZIONE DA PARTE DELLE PIù IMPORTANTI AGENZIE REGOLATORIE.
File