ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-09212020-130532


Thesis type
Tesi di laurea magistrale LM6
Author
NIERI, AGNESE
URN
etd-09212020-130532
Title
Valutazione del successo clinico e radiografico di Bio-C Pulpecto versus Vitapex nella pulpectomia dei molari decidui
Struttura
PATOLOGIA CHIRURGICA, MEDICA, MOLECOLARE E DELL'AREA CRITICA
Corso di studi
ODONTOIATRIA E PROTESI DENTARIA
Supervisors
relatore Prof.ssa Giuca, Maria Rita
Parole chiave
  • pulpectomia
  • primary molars
  • molari decidui
  • endopedodonzia
  • endopedodontics
  • Bio-C Pulpecto
  • Bio-C Pulpecto
  • pulpectomy
  • Vitapex
  • Vitapex
Data inizio appello
07/10/2020;
Consultabilità
Secretata d'ufficio
Data di rilascio
07/10/2090
Riassunto analitico
L’obiettivo primario del trattamento endopedodontico è la conservazione degli elementi decidui in arcata fino al momento della loro fisiologica esfoliazione, fondamentale per il corretto sviluppo morfo-funzionale delle arcate dentarie nel soggetto in crescita e per guidare, mantenendone lo spazio, l’eruzione del corrispondente dente permanente.
L’obiettivo terapeutico del trattamento endodontico nei denti decidui è quello di rimuovere l’infezione batterica mediante strumentazione endodontica e un’irrigazione adeguata e di ottenere una corretta sigillatura tramite l’otturazione dei canali radicolari con un materiale di riempimento. Dunque, il successo della terapia endodontica dipende non solo dalla corretta tecnica e da un idoneo sigillo coronale, ma anche dalla scelta di materiali da otturazione ottimali con buone proprietà antibatteriche.
Nell’ambito della ricerca di nuovi materiali che possano presentare tutte le caratteristiche di un materiale ideale, lo scopo dello studio è stato quello di valutare il successo clinico e radiografico di due materiali di riempimento del canale radicolare: il Bio-C Pulpecto e il Vitapex, con follow-up a 3 mesi dall’intervento di pulpectomia nei molari decidui. Paragonando i 2 materiali sono state osservate le seguenti caratteristiche: rispetto ai materiali da otturazione tradizionali attualmente utilizzati, il Vitapex si applica facilmente, sigilla perfettamente i canali, disinfetta e ha una spiccata radiopacità che ne consente il controllo radiografico; il Bio-C Pulpecto è un materiale biocompatibile e antibatterico che, a seguito delle osservazioni risultanti da uno studio clinico condotto presso la Clinica Odontoiatrica dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Pisa, è stato recentemente modificato superando i difetti precedentemente rilevati, quali la difficile applicazione e la scarsa radiopacità.
Sono necessari ulteriori studi per valutare l’efficacia del suddetto materiale con tempi di controllo a lungo termine e una più ampia casistica.

The primary objective of endopedodontics treatment is the preservation of the dental element in the arch until the moment of their physiological exfoliation, which is essential for the correct morfo-functional development of the dental arches and guiding the eruption of the corresponding permanent tooth, while maintaining its space.
The therapeutic goal of the endodontic treatment in deciduous teeth is to remove the bacterial infection by means of endodontic instruments and adequate irrigation, and to obtain a correct sealing by filling the root canals with a filling material. Therefore, the success of endodontic therapy depends not only on the use of the correct technique and an adequate coronal seal, but also on the choice of optimal filling materials with good antibacterial properties.
As part of the search for new materials that can include all the characteristics of an ideal material, the aim of the study was to evaluate the clinical and radiographic success of two root canal filling materials: Bio-C Pulpecto and Vitapex, with a 3-month follow-up after pulpectomy in deciduous molars. Comparing the 2 materials, the following characteristics were observed: compared to traditional filling materials currently used, Vitapex is easily applied, seals the canals perfectly, disinfects and has a marked radiopacity that allows radiographic control; Bio-C Pulpecto is a biocompatible and antibacterial material which has been recently modified to overcome previously detected defects, such as difficult applications and the inability to be highlighted radiographically, as a clinical study - conducted at the Dental Clinic of the University Hospital of Pisa - stated.
Further studies with long-term follow-up and a wider range of cases are required to correctly evaluate the efficacy of the aforementioned material.
File