ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-09212016-193349


Thesis type
Tesi di laurea magistrale
Author
PASSALACQUA, GIACOMO
URN
etd-09212016-193349
Title
Effetti dell'eccesso di boro in tre genotipi di Ocimum basilicum
Struttura
SCIENZE AGRARIE, ALIMENTARI E AGRO-AMBIENTALI
Corso di studi
PRODUZIONI AGROALIMENTARI E GESTIONE DEGLI AGROECOSISTEMI
Supervisors
relatore Prof.ssa Guidi, Lucia
Parole chiave
  • boro
  • basilico
  • Ocimum basilicum
  • tossicità
Data inizio appello
10/10/2016;
Consultabilità
Completa
Riassunto analitico
L’eccesso di boro è una tematica che ha una sua importanza in certi contesti agricoli nei quali per motivi diversi si verificano condizioni di eccesso di questo microelemento. Le perdite economiche dovute a questa fisiopatia sono importanti e per tale motivo la ricerca si sta indirizzando verso la comprensione dei meccanismi coinvolti nella resistenza evidenziata da alcune specie e/o cultivar nei confronti dell’eccesso di boro.
Studi precedenti avevano evidenziato come una cultivar a foglia rossa di basilico (Red Rubin) mostrasse una maggiore tolleranza all’eccesso di boro rispetto alla cultivar verde Tigullio.
Il presente progetto aveva quindi lo scopo di valutare se la maggior resistenza alla tossicità da boro della cultivar Red Rubin rispetto alla cultivar Tigullio di basilico fosse dovuta alla presenza di antociani nelle foglie della prima cultivar. Per verificare il ruolo degli antociani nella prova è stato utilizzato anche un mutante della cultivar Red Rubin priva di antociani.
A questo fine le cultivar Tigullio, a foglia verde, Red Rubin a foglia rossa e mutante del Red Rubin (a foglia verde e che chiameremo nel testo Green Rubin) sono stati coltivate in condizioni di eccesso di boro (25 mg L-1 di boro) e sono stati quindi valutati di versi parametri fisiologici e biochimici connessi con la fotosintesi ed i meccanismi antiossidanti.
A questo fine al termine del trattamento con l’eccesso di boro le piante sono state valutate per i parametri biometrici. L’attività fotosintetica è stata valutata mediante l’uso degli scambi gassosi delle foglie e la misura della fluorescenza della clorofilla delle foglie. Sono stati quindi valutati i pigmenti e l’attività di tre dei principali enzimi antiossidanti: ascorbico perossidasi, catalasi e superossido dismutasi.
File