ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-09202018-121325


Thesis type
Tesi di laurea magistrale LM5
Author
EL AFIA, KHADIJA ELISABETH
email address
elafia.khadija@libero.it
URN
etd-09202018-121325
Title
Persecuzione per motivi religiosi e diritto di asilo.
Struttura
GIURISPRUDENZA
Corso di studi
GIURISPRUDENZA
Commissione
relatore Prof.ssa Lapi, Chiara
correlatore Prof. Consorti, Pierluigi
Parole chiave
  • protezione internazionale
  • status di rifugiato
  • diritto di asilo
Data inizio appello
08/10/2018;
Consultabilità
completa
Riassunto analitico
La tesi ha l’obiettivo di individuare l’istituto della protezione internazionale disciplinato dalle norme internazionali, europee e italiane. E’ stato messo a confronto lo status di rifugiato con la protezione sussidiaria, lasciando spazio, anche, alle procedure di accesso a queste tutele.
Inoltre, sono stati citati esempi della giurisprudenza italiana, i quali hanno evidenziato che, all’incremento sempre maggiore delle richieste di protezione internazionale, gli ordinamenti nazionali hanno risposto rendendo sempre più rigidi i criteri di ingresso e soggiorno sul proprio territorio.
Il nucleo centrale della tesi è rappresentato dallo studio di cosa si intenda per “persecuzioni” e quali siano i “motivi religiosi” che vanno a costituire alcuni dei requisiti necessari affinché sia possibile richiedere la protezione internazionale, richiamando, soprattutto alle linee guida fornite dall’UNHCR.
In questo studio, inoltre, è stato fatto riferimento alla conversione, all’apostasia e all’obbligo di adesione alle pratiche religiose come fenomeni persecuzione dovute, appunto, ai motivi religiosi.
La tesi, altresì, analizza il diritto di asilo, facendo anche un excursus storico di quella che è stata la sua evoluzione nel tempo e mette in luce la relazione esistente tra questo diritto e i diritti umani inviolabili, riconoscendo l’asilo come diritto fondamentale dell’uomo.
File