ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-09202005-141412


Thesis type
Tesi di laurea vecchio ordinamento
Author
Grillo, Francesco
URN
etd-09202005-141412
Title
Ottimizzazione del trattamento termico delle cremagliere meccaniche “deep hardened” in un progetto Six Sigma
Struttura
INGEGNERIA
Corso di studi
INGEGNERIA MECCANICA
Commissione
relatore Prof. Solina, Adriano
relatore Ing. Giuliani, Ranieri
Parole chiave
  • Six Sigma
  • Tempra superficiale
  • Curve di Raffreddamento
  • Curve di Bain
  • Raffreddamento
  • Termocoppia
  • Servo sterzo
  • Steering
  • Automotive
  • Minitab
Data inizio appello
25/10/2005;
Consultabilità
parziale
Data di rilascio
25/10/2045
Riassunto analitico
Questo lavoro è stato svolto in collaborazione con l’azienda TRW di Livorno con l&#39;obiettivo di ottimizzare il rendimento della linea su cui vengono prodotte le cremagliere “deep hardened”, usate nei sistemi di asservimento meccanico, che intervengono durante la sterzata delle autovetture.<br>Lo studio si focalizza sulla fase più critica del processo: il trattamento di tempra della dentatura. Tale fase rappresenta il “collo di bottiglia” della cella produttiva, poiché determina una forte deformazione del particolare che si ripercuote in tempi di raddrizzatura molto alti.<br>Tale fase, inoltre, è la più delicata del processo poiché si possono creare delle cricche o dei punti di innesco di frattura su un componente essenziale per la sicurezza.<br>Dopo una ricerca sullo stato dell’arte dei trattamenti di tempra industriali, è stata eseguita una serie di prove sperimentali (DOE) per costruire un “modello comportamentale” del particolare; prove che hanno permesso di trovare il setup ottimale dei parametri del processo.<br>Successivamente, la sperimentazione si è concentrata sulla conferma dei risultati e sulla valutazione della stabilità del nuovo setup del processo. Una delle prove più interessanti è stata la sensorizzazione di una cremagliera con delle termocoppie, che ha permesso di seguire l’andamento della temperatura all’interno di un dente della cremagliera durante il trattamento termico e costruire una curva di raffreddamento specifica.<br>
File