ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-09172018-035335


Thesis type
Tesi di laurea magistrale LM5
Author
KOUENTSA GUIMTSE, ESTHEL MARLYSE
URN
etd-09172018-035335
Title
Nuove prospettive terapeutiche per il trattamento della sindrome dell’occhio secco
Struttura
FARMACIA
Corso di studi
FARMACIA
Commissione
relatore Chetoni, Patrizia
Parole chiave
  • lacrime
  • colliri
  • lacrimomimetici
  • sindrome dell'occhio secco
Data inizio appello
03/10/2018;
Consultabilità
completa
Riassunto analitico
La sindrome dell’occhio secco, patologia con caratteristiche cliniche: sconforto oculare, sensazione di secchezza, sensazione di affaticamento oculare, sensazione fastidiosa di sabbia negli occhi, bruciore e dolore, prurito, arrossamento, fotofobia, iperemia (aumento del flusso sanguigno), cheratocongiuntivite (infiammazione sia della cornea che della congiuntiva), cheratite (infiammazione della cornea) ed anomalie della vista. Se questi sintomi ed osservazioni progrediscono si verificano problemi nella visione. Quindi è abbastanza importante intervenire sull’occhio correttamente in fase iniziale.
La terapia trova un ampio campo tra colliri, spray, unguenti, creme, pomate, dispositivi medici.
Esistono nuove molecole in studi clinici per il miglioramento della cura. Queste fanno parte delle classi farmaceutiche: FANS, agonista beta-2, inibitori selettivi del recettore degli androgeni (SARM) e degli estrogeni (SERM) e antagonista del recettore H1, antagonisti del recettore delle citochine IL-1R e IL-17R, inibitori delle calcineurina e mTOR, inibitori del recettore della serotonina, antagonisti del recettore Vaniloide-1 TRPV1.
File