logo SBA

ETD

Digital archive of theses discussed at the University of Pisa

 

Thesis etd-09142020-111512


Thesis type
Tesi di laurea magistrale LM5
Author
PASQUINELLI, GIULIA
URN
etd-09142020-111512
Thesis title
Il castello di Comano in Lunigiana: una proposta per il consolidamento, il recupero e la valorizzazione
Department
INGEGNERIA DELL'ENERGIA, DEI SISTEMI, DEL TERRITORIO E DELLE COSTRUZIONI
Course of study
INGEGNERIA EDILE-ARCHITETTURA
Supervisors
relatore Ing. Caprili, Silvia
relatore Arch. Bascherini, Enrico
relatore Ing. Bevilacqua, Marco Giorgio
relatore Ing. Puncello, Irene
Keywords
  • centro di documentazione
  • muratura
  • torre
  • castello
  • Comano
  • Lunigiana
Graduation session start date
08/10/2020
Availability
Withheld
Release date
08/10/2090
Summary
Il castello di Comano in Lunigiana possiede un valore storico artistico inestimabile. L’obiettivo di questa tesi è consolidarlo e recuperarlo, riutilizzandolo come centro di ricerca e di documentazione dei borghi e castelli della Lunigiana.
Per definire una proposta progettuale di questo tipo è stato fatto, a priori, uno studio approfondito sul manufatto. Iniziando con una ricerca storica e territoriale e procedendo con un rilievo fotogrammetrico attraverso l’ausilio di un drone, è stato possibile definire lo stato di fatto del castello. Esso è costituito fondamentalmente da una cinta muraria che racchiude una torre e una porzione di ruderi consistenti. Da questa base di partenza è stato possibile sviluppare un’analisi dello stato fessurativo, valutare la qualità muraria e proporre interventi di consolidamento. Successivamente, si è proceduto alla progettazione vera e propria della nuova funzione, avente lo scopo di valorizzare il bene culturale. Essa comprende la progettazione architettonica e strutturale della costruzione ospitante il nuovo centro di documentazione e la valutazione della sicurezza della muratura della torre, attraverso analisi statiche e sismiche, finalizzata alla realizzazione di una struttura interna per rendere accessibile la torre stessa. Il tutto si completa con una proposta di risistemazione globale dell’intero lotto del castello.
File