ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-09142015-222339


Thesis type
Tesi di laurea magistrale
Author
PIERINI, FEDERICO
URN
etd-09142015-222339
Title
Il giudicato esterno nel processo tributario
Struttura
ECONOMIA E MANAGEMENT
Corso di studi
CONSULENZA PROFESSIONALE ALLE AZIENDE
Supervisors
relatore Prof.ssa Boletto, Giulia
Parole chiave
  • giudicato tributario
  • giudicato
Data inizio appello
05/10/2015;
Consultabilità
Completa
Riassunto analitico
In materia tributaria l’indagine dedicata all’estensione dell’efficacia del giudicato nel processo tributario ha
un significato molto concreto: verificare entro quali limiti sia possibile fondare il ricorso avverso uno degli
atti previsti dall’articolo 19 del D.lgs 546/92 su di un solo motivo, e cioè, sulla violazione di un precedente
giudicato. il tema è da sempre dibattuto, soprattutto riguardo ai limiti oggettivi cioè alla possibilità che la
decisione relativa ad un determinato periodo d’imposta possa vincolare e “fare stato” anche per i periodi
d’imposta successivi. Secondo l’orientamento delle Sezioni Unite della Corte di Cassazione, nella storica
decisione n 1873/1962, l’istituto non risultava applicabile in materia tributaria. Una decisione successiva,
sempre a SSUU della Cassazione (n 13916/2006), ha invece confermato l’applicabilità anche in materia
tributaria dell’istituto. Dal 2006 in poi, la V sezione della corte (sezione tributaria) e la Corte di giustizia
europea, hanno cercato di definire meglio i confini di applicazione dell’istituto. Nel lavoro di tesi si è cercato
di trattare tutte le questioni più significative e più importanti dell’evoluzione (anche temporale) dell’istituto
in materia tributaria.
File