ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-09122015-163324


Thesis type
Tesi di laurea magistrale LM5
Author
CURTI, ILARIA
URN
etd-09122015-163324
Title
IL PARTENARIATO PUBBLICO-PRIVATO NELLA REALIZZAZIONE DELLE INFRASTRUTTURE SANITARIE E NELL'EROGAZIONE DELLE PRESTAZIONI SANITARIE NEL PANORAMA EUROPEO.
Struttura
GIURISPRUDENZA
Corso di studi
GIURISPRUDENZA
Commissione
relatore Prof. Vuoto, Salvatore
Parole chiave
  • partnership pubblico-privata
  • centrali di acquisto
Data inizio appello
28/09/2015;
Consultabilità
completa
Riassunto analitico
Riassunto analitico<br>La crisi economico-finanziaria, che ha avuto inizio negli anni’ 90 del’900, ha determinato l’ingresso del privato nel mercato delle infrastrutture sanitarie e nel campo dell’erogazione delle prestazioni sanitarie. L’elaborato, pertanto, è volto a ricostruire i momenti giuridici ed istituzionali di tale vicenda in alcuni paesi europei. La prima parte della trattazione è volta a descrivere le diverse normative, in tema di PPP, esistenti a livello europeo (Gran Bretagna, Spagna, Francia e Italia) per quanto attiene la realizzazione delle strutture sanitarie. In seguito viene descritta la tecnica di finanziamento utilizzata per la realizzazione del PPP in ambito sanitario, ovvero il project financing.<br>Nel proseguo dell’elaborato viene richiamata la normativa vigente del PPP e i modelli sanitari di alcuni Paesi dell’Europa orientale, ossia Croazia, Romania e Bulgaria. La seconda parte della trattazione è volta ad offrire un’analisi comparata tra Italia e Gran Bretagna sulla modalità di erogazione delle prestazioni sanitarie, tramite lo strumento del PPP. Da ultimo, viene richiamata la normativa italiana sul tema delle sperimentazioni gestionali e la relativa applicazione sul territorio lombardo con l’illustrazione di numerosi esempi di partnerships pubblico-privata nell’ambito sanitario. Infine, viene operato un raffronto tra Italia, Francia e Gran Bretagna per quanto attiene la normativa sulle centrali di committenza nel settore sanitario.<br>
File