ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-09112016-175345


Thesis type
Tesi di laurea magistrale
Author
BACCINI, ISABELLA
URN
etd-09112016-175345
Title
Ricerca di marketing per una biblioteca 2.0: il caso SMS Biblio di Pisa
Struttura
ECONOMIA E MANAGEMENT
Corso di studi
MARKETING E RICERCHE DI MERCATO
Commissione
relatore Prof. Gandolfo, Alessandro
Parole chiave
  • ricerca di marketing
  • indagine quantitativa
  • indagine qualitativa
  • focus group
  • customer satisfaction
  • biblioteca 2.0
  • awareness del servizio
Data inizio appello
03/10/2016;
Consultabilità
parziale
Data di rilascio
03/10/2086
Riassunto analitico
L’obiettivo principale del presente lavoro di tesi magistrale in Marketing e Ricerche di Mercato è applicare la ricerca di marketing ad un caso concreto proposto dal management della biblioteca SMS Biblio di Pisa. L’idea è svolgere una ricerca di marketing per soddisfare una serie di reali esigenze conoscitive della “committenza” e si pone l’obiettivo di fornire informazioni valide ed aggiornate per supportare alcuni aspetti che riguardano l’attività decisionale della biblioteca.<br>Il primo capitolo presenta il settore delle biblioteche al giorno d’oggi, in particolare si descrive la cosiddetta «biblioteca 2.0» e gli strumenti di cui essa si avvale per arrivare al pubblico.
Nel secondo capitolo è descritto il contesto in cui è stata svolta la ricerca di marketing alla base del presente lavoro di tesi. Esso inizia con la presentazione della biblioteca SMS di Pisa.
Il terzo capitolo presenta la metodologia utilizzata per svolgere la ricerca. Vengono dichiarate inizialmente le finalità del lavoro, cioè gli interrogativi fondamentali – vale a dire le research questions - a cui la ricerca intende dare risposta, in seguito viene spiegato quale tipo di studio è stato scelto e viene puntualmente descritto lo svolgimento della ricerca.
Il capitolo procede con la presentazione dei risultati di due Focus group svolti ex ante, utilizzati in vista della preparazione del questionario strutturato. Infatti, ancora nel capitolo terzo viene spiegato come è stato scelto e come è stato progettato lo strumento di indagine, il questionario strutturato, e quali metodi di somministrazione sono stati messi in pratica.
Nel quarto capitolo, sono presentati ed interpretati i risultati ottenuti. L’analisi è stata svolta con l’ausilio del programma Microsoft Office Excel, che ha permesso l’organizzazione dei dati in tabelle e grafici di vario genere (istogrammi, a dispersione, a barre, ecc.) e del programma di statistica STATA. L’intento è stato quello di presentare un’analisi accurata, ma facile da comprendere anche per il lettore meno esperto, in cui i grafici sono accompagnati dalle opportune descrizioni.
Nel quinto ed ultimo capitolo sono presentati i limiti della ricerca ed i commenti conclusivi. <br>Per quanto riguarda le conclusioni, sono stati sintetizzati gli aspetti più significativi emersi dall’analisi dei dati, esprimendo considerazioni e valutazioni dei risultati ottenuti. Inoltre, si è proceduto a dare una risposta agli interrogativi posti dalla committenza. <br>
File