ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-09092017-174022


Thesis type
Tesi di laurea magistrale LM5
Author
TORTORELLA, ELISABETTA
URN
etd-09092017-174022
Title
Anabasi Etrusca. Progetto di un luogo d'incontro con la civiltà etrusca di Volterra.
Struttura
INGEGNERIA DELL'ENERGIA, DEI SISTEMI, DEL TERRITORIO E DELLE COSTRUZIONI
Corso di studi
INGEGNERIA EDILE-ARCHITETTURA
Commissione
relatore Prof. Lanini, Luca
relatore Prof. Bertoncini Sabatini, Paolo
correlatore Prof. Fidone, Emanuele
correlatore Arch. Candido, Fabio
Parole chiave
  • spazio architettonico
  • museo ipogeo
  • etruschi
  • museo
  • civiltà etrusca
  • architettura ipogea
  • architettura etrusca
  • Volterra
Data inizio appello
12/10/2017;
Consultabilità
parziale
Data di rilascio
12/10/2087
Riassunto analitico
Il tema progettuale di questo lavoro ha come oggetto il completamento di un percorso in uno spazio aperto all’interno del contesto della città di Volterra, in cui, nel corso dei secoli, le architetture ne hanno plasmato il territorio strato dopo strato, a cominciare dagli albori dell’antica Velathri, la città-stato etrusca. Leggendo questo luogo come l’attuale facies di un mosaico in fieri, assemblatosi nel tempo, e costituito da elementi stretti tra gli invasi delle forre, stratificati lungo le pareti di roccia chiuse dalle possenti mura di Volterra, il progetto vuole mostrare una sensibilità aperta a comprendere e interpretare questo luogo strato dopo strato. A tal fine è stato necessario ricercare le origini della sua identità nel suo passato etrusco, mediante un’analisi sull’urbanistica, proseguita con una lettura critica delle carte storiche dal XV al XVIII secolo, in cui le determinanti naturali e quelle antropiche si sono intrecciate nel tempo. Il progetto si pone quindi come elemento di completamento per l’identità della città, con lo scopo di far divenire l’area in esame un punto strategico per l’accesso alla città stessa, valorizzando il suo grande passato etrusco ed enfatizzandolo. Immaginando il progetto quindi come un luogo di primo incontro del visitatore con Volterra e gli Etruschi, si è posto l’obiettivo di poter esprimere l’essenza del mondo etrusco tramite l’architettura. A tal fine è stata eseguita un’analisi sullo spazio architettonico antico, focalizzata sull’architettura funeraria etrusca, con lo scopo di poterne comprendere le caratteristiche e offrirne un’interpretazione critica nella soluzione progettuale.
File