ETD

Digital archive of theses discussed at the University of Pisa

 

Thesis etd-09072021-154625


Thesis type
Tesi di specializzazione (4 anni)
Author
CAMARLINGHI, GIULIO
URN
etd-09072021-154625
Thesis title
Enterobacterales produttori di carbapenemasi: attivita di sorveglianza delle infezioni/colonizzazioni nel contesto dell'epidemia in Toscana di ceppi di Klebsiella pneumoniae produttori di NDM
Department
RICERCA TRASLAZIONALE E DELLE NUOVE TECNOLOGIE IN MEDICINA E CHIRURGIA
Course of study
MICROBIOLOGIA E VIROLOGIA (non medici)
Supervisors
relatore Prof.ssa Lupetti, Antonella
Keywords
  • K. pneumoniae
  • ST147
  • NDM
  • XDR
Graduation session start date
30/09/2021
Availability
Withheld
Release date
30/09/2091
Summary
La diffusione degli Enterobacterales produttori di carbapenemasi (CPE) ha raggiunto dimensioni allarmanti a livello mondiale. A causa del loro profilo di multi-resistenza agli antibiotici, i CPE, infatti, pongono notevoli problemi clinici. In Toscana, a partire dalla fine del 2018, è stato osservato un incremento anomalo e una diffusione significativa del numero degli isolati CPE produttori di carbapenemasi di tipo NDM (CPE-NDM) che ha coinvolto principalmente l’area nord-occidentale della Toscana. L’obiettivo di questa tesi è stato quello di valutare l’impatto epidemiologico dell’epidemia di Klebsiella pneumoniae produttrice di NDM (KP-NDM) nel territorio dell’Area Vasta Nord Ovest, di integrare il programma di sorveglianza della colonizzazione intestinale mediante la ricerca di CPE-NDM di fenotipio XDR (resistenti a colistina e fosfomicina). Per i ceppi di KP-NDM isolati da emocoltura e per i ceppi di KP-NDM-XDR ottenuti durante il programma di sorveglianza è stata confermata la resistenza a fosfomicina e colistina con le rispettive metodiche di riferimento, ed i risultati sono stati confrontati con quelli ottenuti con le metodiche commerciali in uso. Per gli stessi isolati batterici è stata valutata la presenza del clone ST147 tramite l’utilizzo di una multiplex real time PCR che rileva la presenza sia di determinanti specifici del clone ST147 che dei principali determinanti di resistenza e virulenza ad esso associati.
File