ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-09072016-205326


Thesis type
Tesi di laurea magistrale
Author
CALOGERO, MARCELLO
URN
etd-09072016-205326
Title
Alfonso Lombardi (1497 circa-1537). I primi anni a Bologna.
Struttura
CIVILTA' E FORME DEL SAPERE
Corso di studi
STORIA E FORME DELLE ARTI VISIVE, DELLO SPETTACOLO E DEI NUOVI MEDIA
Commissione
relatore Prof. Farinella, Vincenzo
correlatore Prof. Ferretti, Massimo
Parole chiave
  • terracotta
  • scultura
  • cinquecento
  • alfonso lombardi
Data inizio appello
26/09/2016;
Consultabilità
parziale
Data di rilascio
26/09/2019
Riassunto analitico
Alfonso Lombardi (1497 circa-1537) è un protagonista dimenticato della storia della scultura del Cinqucento. Egli fu attivo principalmente a Bologna e in alcuni centri dell&#39;Emilia (Faenza, Castelbolognese) a partire dal terzo decennio del secolo. La sua carriera, tuttavia, cominciò alla corte di Ferrara e – salvo un effimero ritorno in patria – si concluse al servizio del cardinal Ippolito de&#39; Medici a Roma. <br>La realizzazione di sculture in marmo e terracotta per edifici di culto bolognesi (San Petronio, San Giuseppe di Galliera, San Bartolomeo della Pioggia ed altri) fu affiancata dall&#39;esecuzione di numerosi busti ritratto per la corte di Federico II Gonzaga a Mantova. <br>La tesi si focalizza sugli anni d&#39;esordio dello scultore, e in particolare sul gruppo monumentale dei Funerali della Vergine per l&#39;oratorio superiore di Santa Maria della Vita. La scultura in terracotta di Alfonso in questo periodo risulta influenzata dalla pittura contemporanea: dai raffallesti bolognesi degli anni venti fino a Dosso Dossi.
File