logo SBA

ETD

Digital archive of theses discussed at the University of Pisa

 

Thesis etd-09062023-142008


Thesis type
Tesi di laurea magistrale LM5
Author
ANTONELLI, ALESSANDRO
URN
etd-09062023-142008
Thesis title
Aspetto ecografico e tomografico della tiroide nella cavia domestica (Cavia porcellus)
Department
SCIENZE VETERINARIE
Course of study
MEDICINA VETERINARIA
Supervisors
relatore Citi, Simonetta
correlatore Puccinelli, Caterina
Keywords
  • cavia
  • Cavia porcellus
  • tiroide
  • ecografia
  • TC
  • guinea pig
  • Cavia porcellus
  • thyroid
  • ultrasound
  • CT
Graduation session start date
22/09/2023
Availability
Full
Summary
Le cavie (Cavia porcellus) sono ormai considerati animali domestici a tutti gli effetti e, nonostante l’ambiente domestico, possono presentare patologie molteplici, alla stregua degli animali da affezione più comuni. La letteratura attuale include solo informazioni limitate sulle patologie tiroidee nelle cavie, molte delle quali sono state documentate in case report e case series, suggerendo la possibile sottodiagnosi di tale condizione.
Nonostante gli esami di laboratorio rivestano un ruolo importante se non decisivo nella diagnosi di una patologia tiroidea, l’impiego della diagnostica per immagini rappresenta un valido ausilio nell’inquadramento a 360° del paziente e nella conferma del sospetto diagnostico.
L’ecografia è un metodo eccellente per la valutazione delle dimensioni della tiroide nel cane e nel gatto, capace di individuare anche la presenza di eventuali noduli.
Nel cane e nel gatto anche la tomografia computerizzata (TC) viene utilizzata per lo studio di patologie tiroidee, prevalentemente per lo studio di lesioni neoplastiche, consentendo di valutare dettagliatamente la localizzazione e i rapporti anatomici con altre strutture.
Non esistono ancora studi ecografici e tomografici che valutino la dimensione e l’aspetto fisiologico della tiroide delle cavie; l’obiettivo di questa tesi è determinare le dimensioni e la localizzazione della tiroide e valutare se l’esame ecografico possa essere considerato l’esame diagnostico di routine.
Guinea pigs (Cavia porcellus) are now considered pets in their own right and, despite their domestic environment, can present with multiple pathologies in the same way as more common pets. The current literature includes only limited information on thyroid disease in guinea pigs, much of which has been documented in case reports and case series, suggesting the possible underdiagnosis of this condition.
Although laboratory tests play an important if not decisive role in the diagnosis of thyroid pathology, the use of imaging is a valuable aid in the all-around framing of the patient and confirmation of diagnostic suspicion.
Ultrasonography is an excellent method for assessing thyroid size in dogs and cats, which is also capable of detecting the presence of any nodules.
In the dog and cat, computed tomography (CT) is also used for the study of thyroid pathology, predominantly for the study of neoplastic lesions, allowing detailed assessment of localization and anatomical relationships with other structures.
There are as yet no ultrasonographic and tomographic studies evaluating the size and physiological appearance of the guinea pig thyroid; the aim of this thesis is to determine the size and location of the thyroid and to evaluate whether ultrasonographic examination can be considered the routine diagnostic examination.
File