ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-09062018-131807


Thesis type
Tesi di laurea magistrale LM6
Author
LUCARINI, FRANCESCA
URN
etd-09062018-131807
Title
Beta-amiloide, Tau e Alfa-sinucleina eritrocitari: biomarcatori della Malattia di Alzheimer
Struttura
RICERCA TRASLAZIONALE E DELLE NUOVE TECNOLOGIE IN MEDICINA E CHIRURGIA
Corso di studi
MEDICINA E CHIRURGIA
Commissione
relatore Prof. Bonuccelli, Ubaldo
correlatore Dott. Baldacci, Filippo
Parole chiave
  • alzheimer
  • biomarcatori
  • diagnosi precoce
Data inizio appello
25/09/2018;
Consultabilità
completa
Riassunto analitico
La Malattia di Alzheimer (MA) è la più frequente patologia neurodegenerativa ed è responsabile del 60-70% dei casi di demenza. E’ tra le principali cause di disabilità nelle persone di età più avanzata e la sua incidenza è destinata ad aumentare visto l’invecchiamento generale della popolazione, determinando un forte impatto dal punto di vista socio-economico. Ad oggi l’unico modo per avere una diagnosi di certezza di MA è attraverso l’identificazione delle placche amiloidi (proteina -amiloide 42, A1-42) e di grovigli neurofibrillari (proteina tau fosforilata, p-Tau) nel tessuto cerebrale, possibile solo con l’autopsia dopo la morte del paziente. Questo significa che durante il decorso della malattia, quando il paziente è ancora in vita, può essere fatta solo una diagnosi di Alzheimer “possibile” o “probabile”.
File