ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-09062008-200304


Thesis type
Tesi di laurea specialistica
Author
ROSSINI, ALBERTO
URN
etd-09062008-200304
Title
Simulazioni di bobine a radiofrequenza per applicazioni di Risonanza Magnetica in varie condizioni di carico biologico
Struttura
INGEGNERIA
Corso di studi
INGEGNERIA DELLE TELECOMUNICAZIONI
Supervisors
Relatore Prof. Monorchio, Agostino
Relatore Prof. Manara, Giuliano
Parole chiave
  • bobine
  • birdcage coil
  • radiofrequenza
  • metodo dei momenti
  • risonanza magnetica
  • feko
Data inizio appello
29/09/2008;
Consultabilità
Completa
Riassunto analitico
Simulazioni di bobine a radiofrequenza per applicazioni di risonanza magnetica in varie condizioni di carico biologico


In questo elaborato viene analizzato attraverso varie simulazioni il comportamento di due antenne per applicazioni di risonanza magnetica, la Birdcage coil LP e una Coil ottimizzata mediante algoritmi genetici. Le frequenze di lavoro delle due antenne sono differenti e tali dovranno quindi essere i campi statici applicati all’interno dei tomografi nei quali esse verranno inserite. Entrambe le strutture sono adatte per trasmettere e ricevere segnali a radiofrequenza, scambiando così energia con i nuclei di idrogeno dei tessuti umani e permettere la formazione delle immagini. Affinché si verifichi il fenomeno della risonanza magnetica, è indispensabile che le onde RF di eccitazione abbiano frequenza uguale a quella di precessione dei protoni di idrogeno, al fine di rispettare la legge di Larmor. È dunque importante che le frequenze di risonanza e l’omogeneità del campo magnetico delle antenne in questione non varino al variare del tessuto biologico applicato e le simulazioni effettuate sono proprio atte a verificare tali aspetti.


Simulations of radio frequency coils for magnetic resonance applications in various loading biological conditions


In this work, the behaviour of two antennas (the Birdcage coil LP and a Coil optimized by genetic algorithms) for applications in magnetic resonance, is analysed through various simulations. Frequencies of work of antennas are different, for this reason static fields within tomograph should be different too. Both facilities are suitable for transmitting and receiving radio signals, thus exchanging energy with the nuclei of hydrogen human tissue and allowing the formation of images. In order to respect the Larmor’s law, the RF excitation frequency must be equal to precession of hydrogen’s protons frequency. It is therefore important that the resonance frequencies and the antennas magnetic field homogeneity don’t change in case of different tissue. Our simulations have been carried out to verify these aspects.

File