ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-09052013-093045


Thesis type
Tesi di laurea magistrale LM5
Author
TURSI, EMANUELA
URN
etd-09052013-093045
Title
PROFILI DI COSTITUZIONALITA' DELLA MEDIAZIONE OBBLIGATORIA.
Struttura
GIURISPRUDENZA
Corso di studi
GIURISPRUDENZA
Commissione
relatore Prof. Cecchella, Claudio
Parole chiave
  • tecniche di negoziazione
  • mediatore
Data inizio appello
07/10/2013;
Consultabilità
completa
Riassunto analitico
La mediazione è uno dei metodi di risoluzione alternativa al conflitto, ovvero l'insieme degli strumenti che l'ordinamento offre per la risoluzione delle controversie, alternativi al procedimento giurisdizionale ordinario, che permettono il raggiungimento di un risultato analogo a quello del procedimento di cognizione e perciò un effetto simile a quello della sentenza. Poiché la mediazione è una species del genus negoziazione, caratterizzato dalla presenza di una controversia giuridica, gli studi sulla mediazione derivano dagli studi sulla negoziazione1, che è l'attività svolta da un terzo verso due o più parti per favorire la stipulazione di un accordo. Infatti la mediazione finalizzata alla conciliazione è una procedura in cui un soggetto terzo e imparziale, il mediatore professionista, agevola la discussione stabilendo una comunicazione tra le parti, laddove queste non abbiano piena fiducia l'una nell'altra e non vogliano rivelare all'altra parte dati e notizie utili per raggiungere l'accordo. Poiché il mediatore è un soggetto terzo e imparziale che non ha potere di imporre la decisione della controversia, la determinazione dei contenuti dell'accordo viene lasciata alle parti, che hanno sempre il dominio della situazione e possono, in ogni momento, porre fine al procedimento.
File