ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-09052006-101020


Thesis type
Tesi di laurea vecchio ordinamento
Author
Matera, Renato
email address
matera.renato@libero.it
URN
etd-09052006-101020
Title
NEOPLASIE PRIMARIE DEGLI ANNESSI E DEL GLOBO OCULARE NEL CANE E NEL GATTO: REVIEW DELLA LETTERATURA E CASISTICA PERSONALE
Struttura
MEDICINA VETERINARIA
Corso di studi
MEDICINA VETERINARIA
Commissione
Relatore Dott.ssa Marchetti, Veronica
Relatore Dott. Barsotti, Giovanni
Parole chiave
  • annessi oculari
  • globo
  • neoplasia
  • cane
  • gatto
Data inizio appello
22/09/2006;
Consultabilità
parziale
Data di rilascio
22/09/2046
Riassunto analitico
Le neoplasie che colpiscono gli annessi oculari (palpebra, terza palpebra e congiuntiva) e il globo (iride, corpo ciliare, coroide, retina e nervo ottico) sono poco comuni nel cane e nel gatto. Tra le due specie esistono importanti differenze nel comportamento biologico di queste neoplasie, con una prevalenza di forme benigne nel cane e maligne nel gatto. La maggior parte di questi tumori colpisce gli animali anziani.<br>La classificazione e il comportamento delle neoplasie oculari sono fortemente influenzati dalla sede anatomica. L’esempio più evidente è rappresentato dai melanomi oculari. Essendo difficile realizzare un sistema classificativo che si basi solo sulla localizzazione anatomica della neoplasia, abbiamo adottato una classificazione in cui la sede anatomica costituisce il primo discriminante seguita da una sottoclassificazione più tradizionale basata sul fenotipo istologico e citologico.<br>Sebbene diversi tumori condividano caratteristiche istologiche e citologiche simili, necessitano di terapie differenti a causa del comportamento biologico diverso. L’esigua dimensione dell’organo e l’estrema interdipendenza tra i tessuti contigui rendono, purtroppo, difficoltosa l’applicazione di una terapia di tipo conservativo che consenta il rispetto anatomico della struttura oculare ed il recupero della visione.<br>L’obiettivo di questo studio è quello di valutare con un’analisi retrospettiva le caratteristiche epidemiologiche, clinico patologiche e prognostiche di alcuni casi di tumori oculari nel cane e gatto, confrontando i dati presenti nell’archivio del Dipartimento di Clinica Veterinaria della Facoltà di Medicina Veterinaria dell’Università di Pisa con quelli riportati in letteratura. <br>
File