ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-09042016-132830


Thesis type
Tesi di laurea magistrale
Author
CANNELLA, CLAUDIA
URN
etd-09042016-132830
Title
Progettazione, realizzazione e validazione clinica di un giocattolo sensorizzato per la riabilitazione della manipolazione in bambini emiplegici
Struttura
INGEGNERIA DELL'INFORMAZIONE
Corso di studi
INGEGNERIA BIOMEDICA
Commissione
relatore Prof. Dario, Paolo
relatore Prof.ssa Laschi, Cecilia
tutor Dott.ssa Cecchi, Francesca
Parole chiave
  • riabilitazione
  • manipolazione
  • grasping
  • emiplegia
Data inizio appello
07/10/2016;
Consultabilità
parziale
Data di rilascio
07/10/2019
Riassunto analitico
Questo lavoro di tesi nasce dall'esigenza di sviluppare un dispositivo che non necessiti dell'attrezzatura presente in ambiente clinico e che consenta la misura quantitativa delle azioni di manipolazione in bambini in età scolare (6-12 anni). I protocolli standard applicati in ambiente domestico hanno il vantaggio di fornire un ambiente ecologico per il bambino ma presentano lo svantaggio di non fornire misure quantitative. L’idea chiave dello studio consiste, quindi, nella progettazione e nella realizzazione di un oggetto rigido dotato di celle di carico che permetta di misurare in maniera quantitativa la forza esercitata dal bambino durante l’esecuzione di tre task di manipolazione in ambiente home-based. Il sistema è stato progettato e realizzato ad hoc al fine di permettere l’esecuzione dei tre task utilizzando lo stesso oggetto sensorizzato. Lo step successivo è stato quello di validare il dispositivo; la validazione è stata possibile grazie alla collaborazione esistente tra la Scuola Superiore Sant'Anna e l'Istituto IRCCS, Stella Maris, per una indagine multidisciplinare che unisce le conoscenze mediche e le risorse ingegneristiche per l’analisi delle lesioni cerebrali unilaterali. Per la validazione clinica del giocattolo, sono stati arruolati sei bambini emiplegici che dovevano seguire un protocollo clinico che prevedeva di: osservare un video che mostrava come eseguire correttamente i tre task di manipolazione e di eseguire il task osservato. Le prove sono state condotte mediante l'utilizzo del software LabVIEW, mentre il post-processing dei dati è stato eseguito in Matlab.
File