ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-09032010-093300


Thesis type
Tesi di laurea specialistica LC6
Author
ROSATI, CARLO MARIA
URN
etd-09032010-093300
Title
Confronto retrospettivo tra la chirurgia laparoscopica ad accesso singolo e quella ad accesso multiplo per le emicolectomie destre in pazienti con neoplasia
Struttura
MEDICINA E CHIRURGIA
Corso di studi
MEDICINA E CHIRURGIA
Supervisors
relatore Prof. Pietrabissa, Andrea
Parole chiave
  • ENDOCONE
  • SPLS
  • SILS
  • emicolectomia destra
Data inizio appello
21/09/2010;
Consultabilità
Parziale
Data di rilascio
21/09/2050
Riassunto analitico
Premessa
Studi prospettici randomizzati hanno validato l'approccio laparoscopico per il trattamento chirurgico del cancro del colon, dimostrandone la sicurezza, la superiorità nei confronti del tradizionale approccio laparotomico sugli esiti a breve termine (decorso peri- e post-operatorio) e la non-inferiorità per quanto riguarda la radicalità oncologica e gli esiti a lungo termine. Vantaggi e svantaggi dell'innovativo approccio laparoscopico ad accesso singolo devono invece essere ancora dimostrati.

Obiettivo
Mettere a confronto l'approccio laparoscopico ad accesso singolo con quello laparoscopico convenzionale (ad accesso multiplo) per le emicolectomie destre eseguite in pazienti con adenoma e/o adenocarcinoma del colon.

Materiali e metodi
Due gruppi di pazienti con neoplasia del colon sottoposti ad emicolectomia destra laparoscopica: 26 ad accesso singolo (con il dispositivo Cuschieri ENDOCONE™) e 39 ad accesso multiplo. Confronto delle caratteristiche demografiche, della stadio patologico, del grado di differenziazione, del decorso peri- e post-operatorio e della radicalità oncologica dell'intervento (stato dei margini di resezione ed estensione della linfadenectomia).

Risultati
Ad un livello GLOBALE inferiore al 5%, non sono state rilevate differenze significative tra i due gruppi, ad eccezione di una ripresa di una dieta solida più rapida e una degenza più breve nel gruppo laparoscopico ad accesso singolo. La potenza INDIVIDUALE dei confronti effettuati è risultata elevata.

Conclusioni
L'approccio laparoscopico ad accesso singolo è risultato non inferiore a quello convenzionale ad accesso multiplo per quanto riguarda il decorso peri- e post- operatorio e la radicalità oncologica. Esso sembra anzi offrire una convalescenza più rapida. Ulteriori studi, di tipo prospettico randomizzato, saranno necessari per confermare o meno tali conclusioni.
File