ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-09022013-133535


Thesis type
Tesi di laurea specialistica LC5
Author
DE AMBROSIS, GUIDO
URN
etd-09022013-133535
Title
L'obesita nel gatto: fattori comportamentali e fisiologici predisponenti
Struttura
SCIENZE VETERINARIE
Corso di studi
MEDICINA VETERINARIA
Commissione
correlatore Dott.ssa Guardini, Giovanna
relatore Dott. Gazzano, Angelo
Parole chiave
  • sesso
  • comportamento
  • etologia
  • Obesity
  • neutered cats
  • environment
  • age
  • gender
  • behavior
  • ethology
  • età
  • ambiente
  • sterilizzazione
  • obesità
  • gatto
Data inizio appello
20/09/2013;
Consultabilità
completa
Riassunto analitico
Riassunto<br><br>In questo studio sono stati affrontati gli aspetti più comuni dell&#39;alimentazione del gatto, sia da un punto di vista nutrizionale, fisiologico che comportamentale e le alterazioni del suo stile di vita che possono condurlo all&#39;obesità. Sono stati altresì sviluppati gli accorgimenti da mettere in atto per prevenire o curare la patologia.<br>Per questo studio sono stati distribuiti 122 questionari tra proprietari di gatti, con domande inerenti l&#39;anamnesi del soggetto, le sue abitudini alimentari, l&#39;attività ludica, la manifestazione di comportamenti indesiderati o problematici, quali aggressività ed eliminazioni inappropriate, e domande sulla percezione della condizione corporea del gatto da parte del proprietario. I risultati delle risposte ottenute sono stati utilizzati per mettere a confronto gatti di peso normale e gatti risultati in sovrappeso e riscontrare quali fattori possano essere più o meno legati all&#39;insorgenza dell&#39;obesità.<br>Quello che è emerso è stata una particolare predisposizione all&#39;obesità in soggetti castrati/sterilizzati ed in gatti che ricevono un surplus alimentare. Inoltre è emersa una minore attività ludica da parte di soggetti sovrappeso, correlata per lo più ad un intervento di castrazione con conseguente diminuzione del metabolismo basale del soggetto, ma anche ad un&#39;impossibilità del gatto di praticare esercizio fisico a seguito di una eccessiva restrizione del suo ambiente di vita. Inoltre, questo studio, ha evidenziato le difficoltà per i proprietari di riconoscere una condizione di sovrappeso nei propri animali.<br><br>Abstract<br><br>In this work I have analyzed the most common aspects of cats&#39; diet from a nutritional-fisiologic point of view and a behavioural one, and the alterations of the diet that may cause obesity. I have described what to do to prevent or cure the illness. <br>For this study I have distributed 122 tests to cat&#39;s owners asking questions about the anamnesis of the animal, its habits, its playful life, the insurgence of unwanted or difficult behavior (aggressiveness and deletes inappropriate) and questions on the perception of the cat&#39;s body condition by the owner. <br>The results of the responses have been used to make cats comparison of normal weight and overweight cats results. With the results obtained it is possible to discover the factors that may be related to the onset of obesity with the results obtained.<br>The results is a predisposition to obesity in neutered cats and individuals that receive food surplus and less playful activity by overweight individuals, it results after an operation of castration with decreased basal metabolic rate, an inhability of the cat to move enough for a restriction in its living enviroment.<br>This study has highlighted the difficulties for owners to recognize a state of overweight in their animals.<br>
File