ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-09012015-163636


Thesis type
Tesi di laurea magistrale
Author
CALABRESE, CATERINA
URN
etd-09012015-163636
Title
Raccontare la sofferenza nei tempi della felicità obbligatoria: "Le Particelle elementari" di Michel Houellebecq
Struttura
FILOLOGIA, LETTERATURA E LINGUISTICA
Corso di studi
LETTERATURE E FILOLOGIE EUROPEE
Commissione
relatore Prof. Brugnolo, Stefano
correlatore Prof. Iotti, Gianni
Parole chiave
  • Michel Houellebecq
  • Francesco Orlando
Data inizio appello
28/09/2015;
Consultabilità
completa
Riassunto analitico
L’analisi del romanzo Le particelle elementari di Michel Houellebecq, condotta con l’ausilio degli strumenti metodologici della teoria orlandiana , mi ha consentito di mettere in luce la complessità e la polivalenza dell’opera, attraversata dalla continua dialettica fra istanze di segno opposto.<br>In contrasto con i toni esaltanti con cui vengono celebrati i valori dell’Occidente, il romanzo, che pure partecipa di tale cultura, ne rappresenta il rovescio della medaglia, costituendo un negativo fotografico dei processi di liberalizzazione che connotano la civiltà europea.<br> Dilaniati da desideri prodotti dalla stessa civiltà e costretti ad una libertà rispetto alla quale non sono all’altezza, i personaggi houellebecquiani, “particelle elementari” in lotta fra loro, fanno parte di un’umanità meschina e disperata. Eppure, fra le tante scene di egoismo che popolano e affollano le pagine del romanzo, emergono gesti, sensibilità, comportamenti diversi: piccoli tocchi di speranza che ci ricordano che l’uomo, in fondo, è anche altro. Riemergono in modo sporadico sentimenti puri e veri che forse occupano uno spazio minimo, eppure la loro potenza è tale da reggere l’intero romanzo nella loro dialettica opposizione rispetto agli atteggiamenti dominanti. <br>
File