ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-08302016-151848


Thesis type
Tesi di laurea magistrale LM5
Author
PALERMO, ANDREA
email address
jolly_man91@hotmail.it, andrea.palermo91@yahoo.it
URN
etd-08302016-151848
Title
La flessibilizzazione dell'imputazione colposa nella società del rischio:analisi e critica della giurisprudenza sulle esposizioni professionali e sulle calamità naturali
Struttura
GIURISPRUDENZA
Corso di studi
GIURISPRUDENZA
Commissione
relatore Prof. Gargani, Alberto
Parole chiave
  • colpa
  • colpa eventuale
  • società del rischio
  • flessbilizzazione colpa
  • giurisprudenza calamità naturali
  • esposizioni professionali
  • esposizione amianto
  • cvm petrolchimico porto marghera
Data inizio appello
19/09/2016;
Consultabilità
completa
Riassunto analitico
Il presente lavoro di tesi, articolato in tre capitoli, analizza la flessibilizzazione dell’imputazione colposa nella società del rischio. Il primo capitolo, introduce il tema della “società del rischio”, il quale è presentato evidenziando la centralità che il concetto di rischio riveste nella società contemporanea, per effetto della modernizzazione e dei processi economici e tecnologici. In seguito, l’attenzione si sposta sul ruolo che la scienza giuridica, e in primis il diritto penale, è chiamato ad assumere dinanzi alle forme di instabilità sociale, provocate dai timori connessi alle insicurezze conoscitive del progresso tecnico-scientifico. <br>Il secondo capitolo si sofferma prettamente sulla nascita di un diritto penale preventivo, in grado non solo di segnare il progressivo distacco dal paradigma classico d’evento, ma anche di regolamentare l’esercizio di attività produttive tecnologicamente avanzate ma intrinsecamente rischiose. Particolare attenzione, inoltre, è dedicata all&#39;avvento nel logos politico e giuridico contemporaneo del principio di precauzione.<br>Infine, il terzo capitolo, propone un’analisi e critica della ricostruzione giurisprudenziale dell’imputazione colposa in riferimento ai reati contro la persona (omicidio e lesioni): nell’ambito delle esposizioni professionali e in quello delle calamità naturali.<br>
File